Milan, i prossimi giorni: a caccia di certezze

di Marco Rizzo – Ancora qualche giorno ed il Milan potrà avere in questa estate qualcosa che fin qui non ha ancora avuto: certezze. Non assolute, ma certamente molti nodi verranno al pettine e si potrà guardare al futuro (a breve termine) con qualche certezza in più. Certezze che potranno essere positive o negative, questo…

Occasioni prossime venture: i Top in scadenza fra 1 anno!

di Enrico Vitolo – Si sa, il calciomercato non concede distrazioni. Neppure per un secondo. Ed allora le società con un occhio devono guardare al presente e con un altro al futuro. Specie quando si è costretti a lavorare non solo sull’organico che dovrà disputare la stagione da poco cominciata ma anche su quello che…

Omaggio alla Croazia, dentiera a Deschamps

di Dario Claudio Bonomini – Terminata la Campagna di Russia, questa volta con la meritata vittoria dei ringalluzziti bleus dell’umile ma bravo Maresciallo di Francia Didier Deschamps, non possiamo non rendere omaggio anche alla valorosa Croazia, espressione di un piccolo paese ma senza dubbio sorpresa più gradita di questa 21esima edizione del mondiale di calcio…

Qui Elliott a voi Tas: ecco la continuità aziendale!

di Max Bambara – Per molti, i fatti degli ultimi giorni dimostrano come l’Uefa avesse perfettamente ragione sul Milan; stando ai fatti reali tuttavia, si scopre che l’Uefa aveva dubbi che si sono poi rivelati infondati. Parliamo della famosa “continuità aziendale” che, secondo i massimi vertici di Nyon, non poteva in alcun modo essere garantita…

Mercato portieri: prima o poi la danza del guantone?

di Marco Rizzo – Per ora poco si è mosso. Ma i presupposti per il più classico “valzer dei portieri” c’è tutto. E a questo giro di danze, i nomi che si possono muovere sono enormi. Sulla scena ci sono 5 squadre e 4 grandi portieri. Andiamo alle presentazioni. Pronti per una samba ci sono la…

La Juve di Cristiano sfida tutti, anche il passato bianconero

analisi Facebook di Roberto Beccantini – Nessun dubbio che sia l’affare di questo giovane secolo. Cristiano Ronaldo, uno dei due fuoriclasse dominanti al mondo, l’altro è Leo Messi, ha lasciato il Real di Madrid per militare nella Juventus, la società dominante del campionato italiano. Fin qui, tutti d’accordo. E tutti d’accordo pure sul fatto che…

CR7: Una pallottola fischiante per cancellare le finali perse

di Davide Capano – Cancellare il Ricordo delle 7 finali perse e riportare la Champions League a Torino. È indiscutibilmente questa la “mission” di CR7. Sì, perché Cristiano Ronaldo fa bene alla pelle, agli occhi e alle ossa. Proprio come il sole. I messaggi vocali di dieci minuti tra tifosi juventini sono impazziti tra la…

Paul Singer: il Milan è un valore, ci puntiamo

di Redazione DDD – Il comunicato ufficiale, ovvero l’inizio della nuova era americana per il  Milan: La proprietà e il controllo della holding che detiene la maggioranza del capitale sociale di AC Milan sono stati trasferiti a fondi gestiti da Elliott Advisors (UK) Limited (“Elliott”). Tale trasferimento è avvenuto all’esito dell’escussione di alcune garanzie a…

Nainggolan e non solo: è tempo di ritiri e di speranze

di Serena Calandra – Manca poco più di un mese all’inizio della nuova stagione. Nuovi protagonisti e sfide intense si preannunciano già in questo pre campionato. Tutto si muove in questa fase di assestamento. Tra le società c’è chi ha già sferrato i propri colpi di mercato: movimentata infatti l’estate dei bianconeri della Juventus che…

Francia in finale: buona la terza?

analisi Facebook di Roberto Beccantini – Ha vinto la squadra più squadra, di misura ma con merito. La Francia è sempre stata dentro alla partita, il Belgio solo quando l’ha trascinato, a furor di dribbling, Hazard. Che poi il gol l’abbia siglato uno «stopper», Umtiti, su corner di Griezmann, è un episodio che non sposta…