I derby del weekend: Vicenza, la solita Toscana, ma a Milano è Inter-Milan Primavera

di Marco Varini

Parte dal Veneto il nostro appuntamento con i derby del weekend. Domani sera, ore 20.30, riflettori puntati sullo stadio Menti per un super derby in Lega Pro (Girone B), Vicenza-Padova. Un match caldissimo, molto atteso dalle due tifoserie, che ha visto già una prevendita dei biglietti partita in ritardo, ma che non impedirà ai tifosi ospiti di riversarsi in massa nella città vicentina. Si attendono circa 1300 tifosi del Padova, per quello che sarà un vero e proprio esodo. Padova reduce dall’1-1 contro Alma, mentre il Vicenza arriva dalla vittoria per 2-1 in trasferta contro Teramo. La classifica vede il Padova saldamente al comando con 38 punti, +5 sul Renate 2°, Vicenza 12° a quota 24, biancorossi chiamati a fare risultato per evitare di finire nelle zone basse.

Restando in Lega Pro passiamo al Girone A, che anche questo weekend offre una sfida interessante, il derby tutto toscano Robur Siena-Gavorrano. Squadre in campo domenica 28 ore 18.30, allo stadio Artemio Franchi di Siena. Una sfida carica di tensione, soprattutto alla luce del recente passato. Il 2 maggio 2015 a Siena si giocava la sfida fra queste due formazioni, coi padroni di casa che ripartivano dalla D dopo il fallimento del vecchio “Siena Calcio”, ormai pronti al ritorno fra i professionisti. L’ avversario quel giorno era proprio il Gavorrano, che aveva ormai raggiunto la salvezza. Dopo il 2-1 bianconero del primo tempo, nella ripresa succede l’impensabile, con la rimonta dei “minerari” che si portano sul 3-2, prima del rigore finale con cui la Robur trova il 3-3. Il pareggio rimanda la promozione e scalda gli animi, coi tifosi senesi che fanno ripartite il bus del Gavorrano solo in tarda serata. Sfida importante anche per la classifica, che vede la Robur al 2° posto con 43 punti, mentre il Gavorrano occupa l’ultima posizione con soli 13 punti. Per i minerari è forse l’ultima occasione per le già ridotte speranze di salvezza.

Ma non è solo il weekend dei grandi. Domani (ore 13.00) si gioca infatti anche un attesissimo derby Primavera, quello fra Inter e Milan. Per i giovani rossoneri e nerazzurri arriva il derby di Milano. Inter in un gran momento di forma, che arriva a questa sfida dopo il netto 3-0 rifilato all’Udinese, rossoneri reduci invece dal successo per 2-0 contro l’Atalanta nell’andata della semifinale di coppa Italia. Sabato un nuovo appuntamento, sognando la stracittadina più importante, quella in Serie A. La classifica vede l’Inter al comando con 36 punti, Milan al 5° posto a quota 26.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *