Weekend derby, Fekir: il Saint Etienne non ha dimenticato

di Marco Varini –

Inizia dalla Toscana il nostro viaggio alla scoperta dei derby del weekend, siamo nel girone A di Lega Pro, ormai un classico nel panorama derby. Un weekend che non vedrà la disputa dell’attesissimo Arezzo-Livorno, in programma domenica alle 14.30. Una notizia arrivata solo oggi, ma annunciata da giorni. La novità è che il match viene rinviato per decisione della stessa Lega, e non per lo sciopero dei calciatori dell’Arezzo, in agitazione per il mancato pagamento degli stipendi. Una fortuna per gli amaranto, dal momento che c’era il rischio di una sconfitta a tavolino, rischio che pare ormai scongiurato. Unico derby di giornata sarà dunque Pisa-Lucchese, il “derby del foro”, in campo domenica alle 14.30. Un derby delicato per la Lucchese, dopo l’opaco pareggio col Cuneo, ma lo è anche per il Pisa, che si trova in un momento non facile, pur reduce dalla vittoria esterna con l’Arzachena. La classifica vede il Pisa 3° con 47 punti, in piena zona promozione. Situazione diversa per la Lucchese, 16° a quota 27 punti, in piena zona retrocessione.

Passando al Girone C troviamo uno scoppiettante Catanzaro-Rende, derby tutto calabrese, in programma domenica alle 14.30 al “Nicola Ceravolo”. Padroni di casa reduci dal successo per 2-1 sul campo dell’Akragas, vittoria importante dopo le 2 sconfitte consecutive. Di contro il Rende viaggia alla grande, stabilmente in zona play-off e alla ricerca di punti per confermarsi. Punti pesanti, soprattutto alla luce della sconfitta del Siracusa nell’ultimo turno, che ha permesso al Rende di portarsi a -1. La classifica vede gli ospiti al 5° posto con 38 punti, Catanzaro 11° a quota 31, -1 dalla zona play-off.

Uscendo dai confini nazionali troviamo diverse sfide molto calde e ricche di fascino, a cominciare da uno scoppiettante Lione-Saint Etienne, nella Ligue1 francese. È il derby del Rodano, una sfida accesissima, che viene considerata la più forte rivalità in Francia. Sfida che già nel match d’andata ha portato violenti scontri, caricati dalla polemica esultanza di Fekir, nella sfida prima sospesa e poi ripresa, terminata sul 5-0 per il Lione. La classifica vede il Lione 4° con 49 punti, Saint-Etienne all’11° posto a quota 33. Passiamo in Inghilterra, precisamente in Premier League, dove troviamo il derby londinese Crystal Palace-Tottenham, in campo domenica alle 13.00. Non è una delle sfide più calde in quel di Londra, ma si tratta comunque di un match di tutto rispetto, tra una squadra, il Crystal, che mette spesso in crisi le grandi, e gli Spurs che si stanno dimostrando in un grande momento di forma. Padroni di casa alla ricerca della vendetta sportiva, dopo la sconfitta di misura dell’andata (0-1).

Chiude il quadro dei match del fine settimana la sfida tutta catalana Barcellona-Girona, in campo domani sera alle 20.45. Siamo in Spagna, per la 25^ giornata in Liga. Una Liga ormai saldamente in mano al Barça, ma che di certo non regalerà nulla, tanto più che si tratta di un derby. Di fronte un Girona che tanto bene sta facendo in questa stagione, come dimostra l’8^ posizione in classifica con 34 punti, a -4 dal 6° posto occupato dal Villarreal, che porterebbe in Europa League. Nella sfida del girone d’andata ci fu la netta vittoria del Barca per 3-0, ma è un match da non sottovalutare, visto il buon momento dei rivali. Blaugrana stabilmente al comando della classifica con 62 punti, +7 sull’Atletico Madrid, per un campionato ormai in tasca.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *