Il Milan vince a Roma: come nasce la settimana del derby di Milano

di Serena Calandra –

Cosa Aspettarsi quando si aspetta un derby: non è solo il titolo di un film è una condizione, quella attuale che ci prepara al conto alla rovescia, al momento in cui ci si mette in postazione per il pronti su via!. I giorni che separavano I tifosi dalla settimana derby, e non un derby qualsiasi ma il derby per eccellenza, sono passati. Siamo pronti, presenti. Il biglietto è già stato bloccato. Il giorno dopo è già vacanza perché troppo stanchi per qualunque incontro! Da lunedì l’atmosfera sarà diversa. I colori del rosso e del nero si contrapporranno a quelli del nero e dell’azzurro. Tutti, tifosi e non, dovranno fare I conti con l’aria calda, si fa per dire, della competizione. Protagoniste due squadre: Milan ed Inter, guide tecniche ma soprattutto I loro sostenitori. Le due rivali, separate in classifica da 7 punti, che sulla carta potrebbero essere tanti ma che di fatto non descrivono effettivamente lo stato di forma reale attraversato dalle due formazioni, si giocano quello che da sempre è il match dei match. Quello giocato in campo si, ma soprattutto fuori. Il cuore batte più forte di sempre, le emozioni si amplificano, nulla esiste solo due maglie. Due stili di vita che si “scontrano” durante ma che si “incontrano” alla fine. Una storia che racconta del campo ma che non è mai solo questo: è passione, coraggio, cuore, è programmazione della coreografia perfetta quella che deve fare la differenza sugli spalti, quella che arriva a tutti e che è diretta ai protagonisti del campo. I cori sono carica che devono spingere gli undici della maglia prediletta a correre più veloce del proprio avversario. In quel preciso istante conta solo ciò che sei e perché ci sei.  I momenti si susseguono.  E quando arriva il gol? Lo stadio trema senza sosta, cosi come le mani, rosse dagli applausi, ma per nulla stanche di esibirsi; le bandiere sventolano più forte e con orgoglio, quello stesso orgoglio che ti fa dire “solo con te” “io darei la vita”. Il derby di Milano, autentico ed originale, quello che aspetti e dal quale non sai mai cosa aspettarti, è ormai alle porte ed è pronto a trascinarci sulla vetta più alta della passione, quella dei tifosi che non mollano mai!

Il Milan adesso testa alla Lazio, l’Inter invece può già preparare la stracittadina. Milan su più fronti anche dopo il  successo per 2-0 sul campo della Roma, l’Inter con il  chiodo fisso dell’assalto rossonero da respingere in classifica. Il 2-0 dell’Olimpico è stato un piacere per i nerazzurri, ma se i rossoneri dovessero mai vincere il derby poi chi li tiene più…

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *