Belluno scomoda la storia, potenza del derby vinto a Feltre

di Redazione DDD – 

Si sapeva che sarebbe stato un derby tirato, che in cuor suo però Feltre pensava di vincere. Sia per il fattore campo, ma anche per qui tre punti di vantaggio accumulati rispetto a Belluno fin dall’inizio della stagione. E invece per Belluno è stata la giornata perfetta, con il 3-0 finale, con il presidente vincente che dichiara che “dopo questa soddisfazione, adesso possiamo finire anche dietro di loro in classifica” e con mister Baldi che ringrazia la sua squadra per aver “scritto la storia”.

Belluno si è dunque imposta con un perentorio 3-0 sull’Union Feltre grazie alla tripletta di Daniele Rocco. I gialloblù agganciano i cugini in classifica a quota 38 punti e per la prima volta in assoluto possono festeggiare una vittoria nel derby anche lontano dalle mura amiche del Polisportivo.

Già nel primo tempo il pallino del gioco era in mano in mano all’Ital-Lenti Belluno,  stabilmente nella metà campo avversaria, anche se la prima frazione termina sullo 0-0-

Proprio nella ripresa, in cui la partita sembrava più equilibrata, Belluno prima sblocca e poi dilaga. “Nel nostro piccolo oggi abbiamo scritto un pezzo di storia, infatti né noi né loro avevano mai vinto in trasferta un derby di campionato,” ha dichiarayo a fine gara un raggiante mister Baldi.  “Ringrazio tutti i miei compagni, è soprattutto merito loro se sono riuscito a siglare tre gol,” sono state invece le parole di Daniele Rocco. “La vittoria odierna è importante anche per muovere la classifica, il nostro sogno rimane quello di disputare i playoff”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *