Dall’espulsione al gol in stile Picasso, il Trivela riscrive il suo derby

di Mattia Marinelli –

Dopo il derby d’andata perso 2-1 contro il Fenerbahce anche a causa della sua espulsione, sembrava in crisi il suo stesso rapporto con il club bianconero. Tanto che a gennaio si erano diffuse voci insistenti su un possibile divorzio di Ricardo Quaresma dal Besiktas. Ma alla fine il  giocatore e il club di Istanbul sono rimasti insieme, nonostante il ritardo in classifica nel campionato turco (la Super Lig vinta proprio dal Besiktas nelle ultime due edizioni, sia nel 2016 che nel 2017) e nonostante il risultato fortemente negativo in Champions League a Monaco di Baviera.

Ed è stata una buona cosa, al punto che nel derby di ritorno si è consumata la rivincita, sia del Besiktas che di Ricardo Quaresma. Dopo che all’andata, il derby più inglese della capitale turca, proprio quello fra Fenerbahce e Besiktas, era passato alla storia del torneo anche e soprattutto per il televisore rotto da un tifoso giallonero per la tensione della sfida e risarcito dal centrocampista giallonero Souza di buon umore per la vittoria finale, nella gara di ritorno è andato in scena un altro film . Quello del Trivela che segna il gol del 2-1 con un colpo alla Picasso. Poi il Besiktas si è imposto 3-1, raggiungendo i rivali in graduatoria.

Adesso la classifica di Super Lig dice Galatasaray 47 punti, Besaksehir (la squadra di Erdogan) 46 con una partita in meno, Besiktas e Fenerbahce 44 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *