Rossoneri vittoriosi sui nerazzurri, ma non è Milano: è Pisa-Lucchese…

di Beatrice Sarti –

Pisa-Lucchese è uno dei derby toscani più accesi e sentiti. Nerazzurri contro rossoneri, in campo proprio una settimana prima del derby di Milano che ha gli stessi colori. Quello che si è giocato domenica 25 febbraio era un derby importante a livello di Serie C, sia per le grandi ambizioni di promozione della squadra di casa, sia per il momento delicato dei rossoneri, ma anche per la rivalità che storicamente divide le due tifoserie e le città, separate da un solo monte.

La ruota che gira dei derby ha voluto che a decidere Pisa-Lucchese fosse un giocatore che non ti aspetti, uno che di mestiere fa il terzino, ovvero Luca Cecchini, difensore rossonero, che al 57′ minuto di gioco ha scagliato in rete la palla del definitivo 0-1.

Lui stesso ha raccontato: “Un’emozione immensa e improvvisa – ha raccontato ai microfoni di gianlucadimarzio.com – non mi capita spesso di segnare e non poteva esserci occasione più bella”. L’esplosione dei molti sostenitori rossoneri giunti a Pisa è stata immediata e coinvolgente: tutta la squadra è andata ad esultare sotto la curva. Quello del ritorno in Serie B è un sogno che la città di Lucca culla ormai da molti anni e che Cecchini ha raggiunto sul campo nella stagione 2013/14, quando con la maglia della Virtus Entella ottenne una storica promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *