Il Milan stacca la spina dopo la grande gioia e la grande fatica: il derby inizia di venerdì

di Mattia Marinelli –

Il Milan era andato verso la sfida con la Lazio in coppa Italia, tranquillo per aver rimesso a posto la classifica in campionato battendo la Roma, cosa che all’Olimpico, non accadeva da quasi sei anni. Adesso i rossoneri vanno  verso il derby contro l’Inter, a posto con la coscienza per aver raggiunto la finale di coppa Italia.

A proposito, la Lazio è una signora squadra, con fior di colpi e di guizzi, ma non è più forte del Milan. Una squadra rossonera ancora non alla giusta temperatura l’aveva prima battuta in campionato  e poi tenuta sullo 0-0 in coppa a San Siro a gennaio. Mentre il Milan di febbraio, cresciuto ancora, è arrivato ai rigori masticando amaro perchè avrebbe meritato di vincere prima, almeno ai supplementari.

Rino Gattuso ha voluto liberare dall’agenda dei propri giocatori, dopo tre giorni di ritiro a Roma e dopo le due ore e mezza in campo all’Olimpico per la semifinale di coppa, dall’allenamento del giovedì. Bravi, adesso scaricate, resettate e staccate la spina, ha detto il tecnico ai suoi giocatori. Pancia a terra e testa calda, con l’appetito che vien mangiando anche se un derby è sempre un derby, lo spogliatoio di Milanello inizierà a caricarsi per la stracittadina a partire da venerdì 2 marzo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *