Davide Astori, il pianto a dirotto dell’intero calcio italiano

di Redazione DDD –

I tifosi viola sgomenti, con gli occhi gonfi e un senso di impotenza dentro, si sono ritrovati davanti allo stadio Franchi. Idealmente tutta l’Italia che ama il pallone era lì con loro. Davide, proprio Davide. Ma no! E’ stata la prima reazione incredula di tutte le persone di buon senso.

Poi, la rete. Tantissimi messaggi sui social network. Il dolore e il ricordo di Davide Astori su Twitter e Facebook, dopo la tragica morte del 31enne capitano della Fiorentina, stroncato da un malore mentre era in ritiro a Udine con la sua squadra.

Dallo stesso club viola a tanti volti del mondo dello sport, il cordoglio in Rete. Niente tweet, ma una lettera struggente, dal presidente dell’Udinese Giampaolo Pozzo che ha ricordato Astori “come tifoso di calcio e, soprattutto, come padre”.

Andrea Pirlo ha ricordato sul proprio profilo Twitter Davide Astori“Buon viaggio amico mio. Rip”, ha scritto l’ex centrocampista di Juve, Milan e Inter, che ha anche pubblicato una foto che lo ritrae in spiaggia in nazionale insieme proprio ad Astori, oltre che a Barzagli, Bonucci e Giovinco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *