E’ derby, Hellas in campo per la propria salvezza: ma anche per tirar giù il Chievo…

di Dario Claudio Bonomini – 

Sabato prossimo alle ore 20,45 si disputerà il derby dell’Adige fra Hellas Verona e Chievo.

Arrivano a questa sfida quasi decisiva per la loro permanenza in serie A, due squadre con stati d’animo differenti. Il Verona di Pecchia, più indietro a 19 punti,  rinvigorito dal bel successo casalingo per 2-1 ottenuto a spese del Torino, e il Chievo di Maran  a 25, sconfitto invece a Firenze per 1-0. Questa partita è stata purtroppo anche l’ultima disputata dal compianto Davide Astori, l’amato capitano della Fiorentina prematuramente scomparso domenica scorsa a Udine.

Fondamentale potrebbe risultare per il Verona la vittoria, che aiuterebbe a coltivare ancora la speranza di agganciare una salvezza al momento comunque difficile, mentre per il Chievo importante sarebbe ottenere almeno un pareggio per evitare di venire risucchiati nella zona calda. Le formazioni sono ancora in divenire ma di sicuro ci sarà nel Verona l’assenza dello squalificato italo-brasiliano Romulo, mentre nei clivensi si dovrebbe puntare su Giaccherini dall’inizio. Mai le due squadre veronesi si sono trovate contemporaneamente tanto in basso per cui questa sfida avrà il sapore di uno spareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *