Ospedaletti-Taggia, il derby caro a Fabio Fognini

di DDD –

E’ una delle partite più interessanti della prossima domenica calcistica ponentina quella in scena per la giornata numero 24 del campionato di Promozione tra Ospedaletti e Taggia, due formazioni che in questa stagione non hanno certo sfigurato: ecco come ci arrivano.

L’Ospedaletti gioca in casa e avrà dalla sua parte il fattore campo e il proprio sintetico. La squadra di mister Biffi ha collezionato nelle precedenti 22 partite (da recuperare il match sul campo della Sant’Olcese) un bottino totale di 33 punti, frutto di 10 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte con 41 reti fatte e 36 subìte.

Il Taggia ha dalla sua parte una partita in più e si presenta a questo appuntamento in forma, grazie anche a 6 nelle ultime tre partite e non ridimensionato dalla sconfitta interna contro la super capolista Cairese. I giallorossi sono sempre vicini al quinto posto, hanno ottenuto 37 punti in classifica, bottino frutto di 12 vittorie, 1 pareggio e 10 sconfitte (di cui 8 in trasferta), numeri conditi da 44 reti fatte e 41 subìte.

Grande tifoso del Taggia è il campione ligure del tennis, Fabio Fognini: “Il calcio fa parte della mia vita e devo dire che a fine carriera mi piacerebbe fare un anno giocando a pallone. Vedremo. A Taggia ho grandi amici come Baracco e Rosso e auguro a tutti loro di fare una grande stagione. So che l’obiettivo della società sono i play-off, ma quest’anno bisogna stare particolarmente attenti perchè la concorrenza è tanta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *