Cremonese occasione persa, Brescia esultanza e orgoglio

di DDD –

I due volti di un pareggio. All’andata, a ottobre, allo Zini, per la Cremonese il derby dell’Oglio era stato tutta un’altra storia: 2-0 secco, senza discussioni.

Nel derby di ritorno ce ne sono state invece di discussioni, con i grigiorossi del qualche volta contestata Tesser che sembravano ormai sicuri della vittoria per 1-0.

Ma quel  pirata di tante battaglie di Gastaldello era in agguato: 1-1 e boato bresciano. Non solo, l’espulsione di Pesce lascia la Cremo in dieci uomini.

L’assalto finale bresciano non sposta più il risultato. Premiato comunque l’orgoglio di Boscaglia, mentre i grigiorossi hanno perso l’opportunità di portarsi in classifica a ridosso del Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *