Il derby più lungo di sempre: Milan voucher, Inter rimbalzo

di Mattia Marinelli –

Per chi ha acquistato il biglietto per il derby di San Siro, rinviato per la morte di Davide Astori, e non potrà essere presente al recupero del 4 aprile alle 18.30, il Milan ha previsto la possibilità di richiedere un voucher, di pari valore, spendibile per le prossime partite casalinghe dei rossoneri in questo campionato. Come si legge sul sito del Milan, c’è anche la possibilità di cedere il biglietto a un altro utilizzatore mediante il servizio di cambio nominativo disponibile su acmilan.com. Qualora l’abbonamento sia stato precedentemente ceduto, l’operazione di cambio nominativo dovrà essere ripetuta. Nella sezione biglietteria sul sito del Milan, sono disponibili ulteriori approfondimenti sulle modalità di richiesta del voucher, tutti i dettagli operativi sull’utilizzo dei biglietti già emessi nonché le date dell’apertura delle vendite dei biglietti residui per il derby.

Per i biglietti dei propri settori, invece, l’Inter che farà? Rimborserà? Oppure no? Sul sito inter.it fino alle 12.00 di mercoledì 21 marzo non era ancora apparso alcun tipo di comunicazione. Poi nel corso della giornata, il club nerazzurro si è detto in attesa di comunicazioni dal Milan per il rimborso dei biglietti secondo anello verde, perchè l’Inter non può risarcire i propri tifosi con voucher relativi alle partite del Milan.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *