Serie C, promozione: un derby siciliano minaccia il Lecce

di Carmelo Catania –

Tutto sembrava portare ad una facile promozione per il Lecce, ed invece in una settimana tutto è stato riaperto, complice un doppio passo falso della capolista che adesso vede due siciliane alle calcagna.

Il Lecce è stato battuto 1-0 a Caserta in una delle peggiori prestazioni offerte dai salentini un tutto il campionato, mentre continuano a vincere Catania e Trapani. Gli etnei hanno travolto per 6-0 la malcapitata Paganese, mentre il Trapani ha battuto di misura ma meritatamente il Rende, in Calabria, per 1-0.

La coppia siciliana è adesso a soli 4 punti dal Lecce, con i salentini che hanno anche una gara in più. Tutto apertissimo quindi. Sabato 31 marzo, andrà in scena la 33° giornata, con il Lecce che dovrà vedersela con un’altra siciliana, il Siracusa, mentre il Catania andrà a Catanzaro e il Trapani ospiterà il Matera.

In questo rush finale, da cerchiare con la matita rossa sul calendario la data del 22 aprile, giorno del derby tra Catania e Trapani che andrà in scena al Massimino di Catania nella terzultima giornata. All’andata finì 2-0 per i granata…Il Lecce trema, la Sicilia insegue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *