Bonucci “definitivamente” rossonero: con Gattuso tutto ok

di Mattia Marinelli –

Quel gol di Torino. Da capitano del Milan. Per Leonardo Bonucci, che vive tutto con un sorriso, lo spartiacque di una carriera.

Ne ha parlato poco prima di entrare negli studi di Tiki Taka, a Cologno Monzese, sede Mediaset, Italia 1: “Il Milan sta crescendo. Abbiamo avuto qualche difficoltà all’inizio ma stiamo crescendo. Il momento più difficile i primi mesi dove non capivano dove sbagliavamo. Poi siamo cresciuti ed è incominciata la rincorsa. Il Milan è terzo nel girone di ritorno. C’è stato un salto di qualità di tutta la squadra”.

Non solo della difesa quindi…“La difesa non sono solo i 4 difensori ma coinvolge tutta la squadra. E’ stato bravo mister Gattuso ad inculcarci una mentalità vincente. Io spero di fare il capitano al meglio. Mi sono messo a disposizione. Credo di aver portato esperienza ad un gruppo giovane. Per noi quello contro il Napoli è stato un punto è importante. Sono stato fortunato ad aver in passato un grande come Gigi Buffon ed oggi abbiamo un futuro predestinato come Gigio Donnarumma”.

Infine: “Il Torino è squadra dovremo stare attenti. Abbiamo obbligo di vincere. È stata una settimana ricca di emozioni. Sono contento per la Roma, dispiaciuto per la Juve. Hanno dimostrato di essere all’altezza del Real Madrid”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *