Courtouis, in Supercoppa primo derby da madridista

di Marco Varini –

Real contro Atletico Madrid, la sfida infinita, con le merengues in grado di schierare in porta Courtois, proprio il portero dell’esplosione dell’armata rivoluzionaria del Cholo Simeone di quattro anni fa in maglia Atletico. Dopo le finali di Champions del 2014 e del 2016, vinte entrambe dai Blancos, e dopo il doppio scontro in semifinale nel 2017, sempre in Champions e con il Real qualificato, è ancora tempo di derby madrileño. Questa volta il teatro della sfida sarà l’A. Le Coq Arena in Tallinn, capitale dell’Estonia, dove mercoledì 15 agosto andrà in scena il match di Supercoppa Europea 2018. Una sfida che mette di fronte i vincitori della Champions, ovvero il Real Madrid, che lo scorso anno ha conquistato la 3^ Champions consecutiva, (13^ della sua storia), contro i vincitori dell’Europa League, coppa conquistata dai Colchoneros per la 3^ volta nella sua storia. Una sfida affascinante per eleggere il “super campione d’Europa”, resa ancor più carica dalla rivalità fra le due squadre di Madrid. L’Atletico proverà a dimenticare le ultime amare sfide, il Madrid cercherà di confermarsi.

Un match dal pronostico incerto, non fosse altro perché sarà il primo vero match stagionale, con una condizione atletica non ancora ottimale, ma sarà soprattutto il primo match ufficiale del Real Madrid senza la sua stella principale, Cristiano Ronaldo, passato nel corso dell’estate alla Juventus. Real che potrebbe privarsi nei prossimi giorni anche di un altro giocatore importante, Luka Modric, finito nel mirino dell’Inter. I tifosi del Blancos si aspettano un mercato importante, per non disperdere l’elevato tasso tecnico della squadra. Di contro un Atletico caricato dalla permanenza di Griezmann, fresco campione del Mondo, che sembrava sul punto di passare al Barcellona, ma il calciatore francese ha dimostrato grande attaccamento alla maglia, restando cosi ai Colchoneros.

Il Real Madrid, attualmente a quota 4, proverà a raggiungere Milan e Barcellona, in cima all’albo d’oro della Supercoppa Europea con 5 successi a testa. Per l’Atletico, attualmente a quota 2, è caccia al podio della manifestazione, occupato dal Liverpool con 3 successi. Sono 289 i precedenti fra le due formazioni, per un bilancio che vede 150 vittorie Real, 74 successi Atletico e 65 pareggi. Mercoledi sarà dunque il derby numero 290, una sfida che è ormai una costante non solo in Spagna, ma anche al di fuori dei confini nazionali. Atletico Madrid autentica bestia nera del Real in campionato, visto che fra il 2013 e il 2016 ci sono stati ben 3 successi consecutivi al Santiago Bernabeu. Mercoledì però si gioca in campo neutro, ma soprattutto in Europa, casa del Madrid, con il Real che parte leggermente favorito, ma in un derby si sa, tutto può succedere.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *