Folgorato da un derby perso: ecco perchè Spalletti vuole Keita

di Mattia Marinelli –

Keita all’Inter? E’ una storia nata in un derby di Roma. Era il 30 aprile del 2017 e la Lazio di Simone Inzaghi era in ottima forma. La Roma di Luciano Spalletti rischiava di uscire dalla zona Champions e per i giallorossi quel derby era più una questione di classifica che di prestigio barra rivalità come per i biancocelesti.

Quel derby lo decise in tutto e per tutto Keita. Una gara nella quale Spalletti rimase molto impressionato dall’attaccante laziale che nei mesi successivi sarebbe passato al Monaco. Nel Principato, non è stata una grande stagione per Keita Balde che, un anno fa, sembrava conteso da Juventus e Milan, con il suo agente Calenda fieramente schierato contro Lotito.

Adesso sarà Inter, proprio per via di quel derby di un anno e mezzo fa che andò più o meno così: la gara dell’Olimpico venne subito infiammata subito da Keita Balde Diao dopo 12 minuti. Prima dell’intervallo Daniele De Rossi pareggia su rigore contestato. Ad inizio ripresa Dusan Basta fa 2 a 1. Nel finale ancora una gioia per Keita.

La giocata del numero 14, oggi in procinto di passare all’Inter, aveva prodotto l’1-0 dal limite dell’area con beffa per Fazio e Emerson: conclusione rasoterra e Szczesny sorpreso. Gran gol dell’attaccante biancoceleste. E’ 1 a 0. Ma era solo l’inizio…Roma-Lazio 1-3, doppietta di Keita, il  derby di Keita…

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *