CR7-Las Vegas: lo scontro frontale fra Pistocchi e Mughini

di Redazione DDD –

“Non è uno stupro, è un rapporto sessuale non consenziente”. Questa espressione, usata da Giampiero Mughini a Tiki Taka, ha scatenato un mare di polemica. Maurizio Pistocchi ha attaccato duramente Mughini (“Furto? Un prestito non consenziente. Rapina? Un esproprio non consenziente. Stupro? Un rapporto non consenziente” Il Codice Penale secondo Giampiero Mughini), che ha risposto su Dagospia. Pistocchi ha poi replicato nuovamente.

Ecco la risposta di Mughini:

“Caro Dago,di certo non scenderò mai così in basso nella mia vita da replicare a un Maurizio Pistocchi o ad altri ripugnanti analfabeti tipo quelli di cui mi hai inviato i tweet talmente aggressivi nei miei confronti. Spiego ai tuoi lettori di che cosa si è trattato. Durante una recente conversazione televisiva dove cercavo di trovare le parole migliori da applicare, e per quel che ne sappiamo, alla dinamica del rapporto intercorso in una stanza d’albergo_ una decina d’anni fa _ tra Cristiano Ronaldo e una ragazza che lui aveva incontrato in non ricordo più quale locale pubblico.

Sappiamo abbastanza di quell’incontro e di quel rapporto. Un ragazzo (famosissimo) e una ragazza attraente che un po’ si lusingano a vicenda, un po’ si corteggiano, un po’ flirtano com’è la cosa più naturale del mondo. Lei gli dà il suo numero di telefono. Lui telefona poco dopo a invitarla nella sua stanza d’albergo mi pare al 57° piano, e stando a quanto ha scritto Der Spiegel i due non sono affatto soli”.

Segue una lunga lettera di spiegazioni, precisazioni e sensazioni.

Ma Pistocchi ancora:  “Dopo aver dimostrato a chi l’ha visto la sua profonda formazione culturale, le unghie di Mughini stridono sui vetri della banalità. Crede di essere un intellettuale, ma rimane il direttore di Lotta Continua ai tempi della violenta campagna che portò all’assassinio di Calabresi”. – “Conosco Mughini dal 1991, fa tutto per soldi, anche il tifoso”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *