Roma e Lazio: è derby anche nella pallanuoto

di Redazione DDD –

Roma e Lazio sono di nuovo entrambe nella serie A di pallanuoto, per cui sono destinate ad affrontarsi in questo campionato di pallanuoto che compie i suoi cent’anni.

Le vasche e le canottine italiane sono destinate a festeggiare il quattordicesimo scudetto consecutivo della Pro Recco, il doppio della Juve nel calcio.

A Roma e Lazio di pallanuoto resta il loro derby, che si giocherà fra andata e ritorno tra i mosaici del Foro Italico e sullo schermo di Waterpolo Channel (lo streaming ufficiale su federnuoto.it) il 10 novembre e il 16 febbraio. Senza colpi di tacco e senza esultanze da ex, ma sarà comunque derby romano a tutti gli effetti.

Lì è la casa di entrambe, come il vicino Stadio Olimpico lo è per il calcio. Ma c’è un particolare che fa la differenza: le due squadre al Foro Italico si allenano e anche insieme.

La Lazio ha tutti giocatori nati a Roma (“il più straniero è di Ladispoli” scherza Claudio Sebastianutti, allenatore e ds, alludendo al portiere Correggia, che è casualmente però nato a Modena), la Roma, invece, ha tre stranieri: i maltesi fratelli Camilleri e il montenegrino Paskovic, centrovasca che viene da Brescia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *