Stretto fra un derby e l’altro: il Genoa saluta Ivan Juric

di DDD –

Chissà…se avesse vinto il derby di Genova…

Probabilmente se fosse entrato il  meritato gol del 2-1 contro la Sampdoria nel recente derby della Lanterna, si sarebbe creato un entusiasmo tale da consentire al presidente Preziosi di passar sopra anche ad una cocente eliminazione come quella patita dal Genoa contro l’Entella in coppa Italia.

Invece, dopo il pareggio con la Samp nel derby cittadino, è arrivato anche il pareggio con l’Entella nel derby regionale e per Juric non c’è stato più margine per risalire la china. Cesare Prandelli, nuovo allenatore del Genoa di fatto da giovedì e annunciato ufficialmente venerdì, è stato presentato presso la sala stampa di villa Rostan.

Il ds genoano Giorgio Perinetti, ha dichiarato: “Prandelli non ha bisogno di presentazioni, ma merita il nostro benvenuto. Ho la certezza che questa collaborazione sarà lunga, duratura e producente. Voglio salutare Ivan Juric per la passione e la dedizione che ha messo. Gli auguro che le idee che ha si coniughino in futuro con risultati più favorevoli. Contro l’Entella non abbiamo dato una buona immagine di noi, eliminazione a parte. Possiamo fare tutti di più, i ragazzi in campo e la società, che si assume le proprie responsabilità”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *