Il derby a Siviglia, questione di vita o di morte

di DDD –

All’andata il Betis ha vinto 1-0 sul suo campo,  con tanto di festa di gruppo e relativa foto in spogliatoio. La gara di ritorno del derby sevillano sarà in casa del Siviglia, il prossimo 14 aprile 2019. Ma Andrè Silva, ex rossonero in odore di riscatto da parte del club andaluso, già ne parla.

Le parole del centravanti portoghese: “Il mio futuro? Mi piace giocare a Siviglia ma non sappiamo cosa sarà del mio futuro, al momento penso solo a dare il massimo”, ha detto il giocatore in un’intervista pubblicata da Cadena Ser. “Il migliore della Liga è Messi ma credo che il più forte al mondo sia Ronaldo. Il campionato italiano e quello spagnolo sono diversi, c’è più difesa in Italia. In Spagna piace a tutti portare palla, ma io per le mie qualità posso adattarmi a tutti i tipi di calcio”.

“Il derby Betis-Siviglia? Dal primo giorno che sono qui sento la rivalità con il Betis e quasi una questione di vita o di morte. Come un Milan-Inter? E’ diverso, lì c’è tantissima gente, qui non si possono neanche guardare in faccia”, ha concluso il giocatore ex Porto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *