Radja sospeso, Zaniolo celebrato: Roma si gode Nicolò

di Valerio Graziani –

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma, dopo il suo primo gol in Serie A e la vittoria per 3-1 contro il Sassuolo ha parlato nel post-gara: “Sono veramente felice per il gol, inoltre abbiamo anche vinto ed era fondamentale. Dobbiamo vincere anche a Parma per tornare in corsa per la Champions. Paragone con il gol di Totti del 2004? Paragonarmi a lui è impossibile, pensiamo al Parma”.

Il celebre telecronista Sandro Piccinini ha scritto su Twitter: “Era tanto tempo che non vedevo un talento come Nicolò Zaniolo. Veder sbocciare un campione è ancora una delle cose più emozionanti del calcio. Spero – prima o poi – di ritrovarmelo in campo durante una telecronaca”.

Dal  canto suo, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco: “Lo scambio con Nainggolan? Io avevo chiesto due giocatori giovani nella trattativa, uno era Nicolò. Mi voglio prendere questo merito con la società. I giocatori giovani vanno messi in campo, come ho fatto con Zaniolo contro il Real quando tutti mi presero per matto. Non ero in crisi, era un segnale importante. È diventato una pedina fondamentale di questo scacchiere, ha fatto un grande gol”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *