Il “loro” derby è lontano: Icardi multato, Higuain avvisato

di Mattia Marinelli –

Sul fronte Icardi-Inter-Rinnovo non ha contribuito a rasserenare gli animi il ritardo, causa volo da Buenos Aires cancellato, di Icardi alla ripresa degli allenamenti, anche al successivo step fissato con il club delle 17. A maggior ragione se prima Tyc Sports, tv argentina, prima fa filtrare una rottura per il rinnovo. E poi la stessa Wanda, stavolta molto meno criptica, ad As spiega: “Ci sono club molto importanti interessati a Mauro e siamo molto lontani dall’arrivare a un accordo. Le cifre di cui si parla non sono vere e non ci è ancora arrivata una proposta soddisfacente da parte dell’Inter”. E poi l’aggiunta: “Non neghiamo che si possa arrivare a un accordo, però ad oggi siamo molto lontani. Non ha senso rinnovare per lo stesso ingaggio che percepisce ora Mauro”. Risultato: la mano del club è pesante, Icardi è stato multato dal club per 100 mila euro.

Sull’altro fronte, secondo quanto riferito da Sky Sport 24, le dichiarazioni rilasciate da Leonardo alla stampa, dopo la conferenza di Paquetà, sono state successive ad un colloquio tenuto dal dirigente brasiliano e Gonzalo Higuain a seguito della seduta mattutina di allenamento. Il direttore dell’area tecnica avrebbe ribadito al Pipita gli stessi concetti poi comunicati ai giornalisti: ovvero che l’ex bianconero dovrà prendersi le sue responsabilità e pedalare, in quanto punta di diamante del Milan. Higuain, quindi, sapeva già tutto.

Due argentini a Milano. Dubbi e discussioni, dopo soli due mesi dal derby di Milano che li vedeva protagonisti assoluti, come conferma la prima pagina della Gazzetta non di tre anni fa, ma del 21 ottobre scorso.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *