Cuneo tira dritto: ok il derby di volley contro Chieri

di DDD –

E’ davvero senza soste la marcia della  Bosca S Bernardo Cuneo, che dopo aver chiuso nel migliore dei modi il 2018, ha aperto l’anno nuovo con un successo nel derby contro la Reale Mutua Fenera Chieri. Un 3-1 che ha consentito così alle biancorosse di salire a quota 18 punti in classifica e di centrare la terza vittoria consecutiva.

La Bosca S Bernardo Cuneo di coach Pistola è scesa in campo con Bosio in regia, Van Hecke opposto, Menghi e Zambelli al centro della rete, Cruz e Salas schiacciatrici, Ruzzini libero. Dalla parte opposta della rete, coach Secchi ha schierato De Lellis in diagonale con De La Caridad Silva, Middleborn e Akrari centrali, Perinelli e Alyeva in banda, Bresciani a presidiare la seconda linea.

Le “gatte” cuneesi sono entrate in campo con determinazione, strappando un break iniziale firmato Zambelli-Salas-Bosio (3-0). Immediata la risposta chierese, ma poi la gara si è incanalata verso  il 3-1 finale.

“Sapevamo che non sarebbe stato facile – ha dichiarato Andrea Pistola, coach della Bosca S Bernardo Cuneo – Chieri è una squadra che al di là della classifica ha giocatrici importanti e veniva da diverse partite molto tirate e combattute. Il collettivo ha lavorato bene e sono contento per i tre punti, che ci danno un buon distacco dalla zona ‘rossa’ della classifica e ci fanno lavorare con serenità. Ora dobbiamo pensare alla partita di domenica contro Busto, perché nonostante sia un campo molto difficile non vogliamo lasciare nulla di intentato”.

C’è stato un momento – dichiara Luca Secchi, coach della Reale Mutua Fenera Chieri – in cui abbiamo spinto veramente troppo poco al servizio e Cuneo si è potuta permettere, specialmente in alcune rotazioni, di fare cambio palla con estrema facilità. Anche a livello offensivo siamo stati meno incisivi rispetto al solito e in questo vanno dati meriti a Cuneo per alcune difese”.

La tribuna stampa del Pala UBI Banca ha incoronato MVP dell’incontro Wilma Salas, premiata da Matteo Ramoino, responsabile produzione della Bosca Spumanti, main sponsor della squadra cuneese. Tra gli omaggi di fine gara anche due maglie da gioco consegnate da capitan Cruz ad Antonio Biella, CEO di Acqua San Bernardo, main sponsor della società.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *