Lecce, il derby delle punte non è più romano ma vs Foggia

di DDD –

A Lecce è appena arrivato Marco Tumminello, giovane attaccante che, dopo aver giocato poco con Crotone e in questa prima parte di stagione all’Atalanta, vuole rilanciarsi in Salento con la maglia giallorossa.

Per Tumminello, inizia adesso un derby tutto interno al Lecce con Simone Palombi, suo avversario nei derby con la primavera: mentre lui indossava la maglia della Roma, l’altro vestiva quella della Lazio.

Nel Lecce terzo in classifica in Serie B, Palombi ha già segnato 6 gol. Di lui e dei trascorsi da derby, Tumminello ha dichiarato: “Intanto lui ha due anni più di me. Noi abbiamo giocato contro in un Roma-Lazio Primavera ed avevamo lo stesso agente che io avevo prima di Enzo Raiola che è Andrea Manfredonia, quindi ci conosciamo tramite l’agente. Poi l’ho ritrovato qua e quindi sono molto felice. Segnai alla Lazio l’anno prima, lui non c’era. Se non sbaglio lui segnò l’uno a uno. Non dovrei sbagliare ma non ricordo comunque”. 

Ecco i derby da ricordare per Tumminello e Palombi, oggi compagni di squadra nel Lecce: 2-1 del 5 Dicembre 2015, con Tumminello titolare nella formazione romanista di Alberto De Rossi e per lui goldell’1-0 con un tap-in. In quella occasione Simone Palombi non figurava nemmeno in panchina. Nell’1-1 del 22 Aprile 2016, Palombi segna invece il gol del pari al minuto 84. In quella gara Tumminello entra al 66esimo al posto del compagno Ponce.

Il prossimo derby sarà a marzo, in casa, contro il Foggia e in quella occasione i due ex virgulti dei derby Primavera romani indosseranno la stessa maglia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *