Alvaro Morata e i suoi tre Derby in 11 giorni…

di Davide Capano –

Real, Rayo Vallecano e Juventus. In 11 giorni Morata, tornato in prestito con diritto di riscatto a gennaio all’Atlético Madrid, avrà il privilegio di vivere tre Derby consecutivi. Questione di calendari, cuore e intrecci. Ecco nel dettaglio gli appuntamenti tra Liga e ottavi di Champions League:

  • Atlético Madrid – Real Madrid sabato 9 febbraio alle 16.15 (DAZN)
  • Rayo Vallecano – Atlético Madrid sabato 16 febbraio alle 16.15 (DAZN)
  • Atlético Madrid – Juventus mercoledì 20 febbraio alle 21 (Rai 1 e Sky Sport)

Su quale match ci soffermiamo? Su quello sportivamente minore col Vallecano. Sì, perché la gara contro i concittadini meno famosi è discretamente calda per quanto riguarda le molle emotive di calciatori e spettatori. È risaputo che “le più famose tifoserie organizzate dei due club – i membri del Frente Atlético (di orientamento nazionalista) e i Bukaneros del Rayo (tradizionalmente di sinistra) – sono storicamente divisi da una forte rivalità sportiva e politica”. Si tratta sempre di uno dei Derby della Comunità Autonoma madrilena, dove i volt sono spesso al massimo.

A proposito di motivazioni, Alvaro, coi suoi nove milioni, è il secondo più pagato della rosa dopo Griezmann e davanti all’amico Diego Costa. E pensare che quando era un ‘cadete’ dell’Atlético, l’attuale numero 22 del Cholo Simeone passò al Getafe (altra squadra di Madrid) e poi al Real, prima di approdare a Juve e Chelsea.

Un’ultima curiosità? In un video diffuso il giorno della sua presentazione con i colchoneros è stata mostrata la tessera dello stadio Vicente Calderón del piccolo Alvaro, l’uomo che giocherà tre Derby in 11 giorni. A Torino capiranno la forzatura. Morata quella sera di giugno 2015 a Berlino il pari momentaneo l’aveva agguantato. Cara celeste nostalgia. In fondo Sanremo finisce dopodomani…

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *