Panchina Ipswich furente, ma il Norwich domina il derby

di DDD –

L’East Anglian derby è un termine fin troppo sobrio per descrivere le partite di calcio tra Norwich City e Ipswich Town, le uniche squadre di calcio professioniste nelle contee anglo-anglosassoni confinanti di Norfolk e Suffolk, rispettivamente. Negli ultimi anni a volte è stato chiamato rumorosamente anche derby Old Farm, con un riferimento al derby Old Firm giocato tra Celtic e Rangers.

Insomma, Norwich-Ipswich è sinonimo di grande rivalità, nonostante come si vede nella foto i tifosi vadano allo stadio insieme e sorridenti. E per i tifosi Norwich il derby del  9 febbraio resterà nella storia: vincono il derby 3-0, sono primi in classifica e l’Ipswich ultimo, come non bastasse l’allenatore avversario ha sbroccato.

Proprio così, manager dell’Ipswich, Paul Lambert, ha assistito alla ripresa del derby East Anglian in tribuna dopo essere stato espulso nel primo tempo al suo rientro in campo. E’ scoppiata una rissa sulla linea di fondo campo tra i giocatori e lo staff tecnico di entrambe le squadre dopo l’entrata in ritardo di Jon Nolan, Ipswich, sul terzino destro del Norwich, Max Aarons.

L’arbitro Peter Bankes ha ammonito Nolan per il placcaggio, ma è stato costretto a prendere ulteriori provvedimenti contro il manager dei Tractor Boys, che ha perso la calma dopo alcuni rabbiosi scambi con alcuni membri dello staff del Norwich.

Nella rissa tra le due parti in causa, Lambert ha dovuto venire separato dalla mischia da un agente di polizia inglese. Al momento di questo episodio, il Norwich era in vantaggio 1-0. Le altre due reti dei padroni di casa sono arrivate nella ripresa, per il 3-0 finale con l’Ipswich senza ancore di salvezza e senza allenatore in panchina.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *