Var derby amaro: l’Atleti non ci sta e rifiuta il confronto

di Marco Varini –

All’Atletico non è ancora andata giù. A contaminare la serenità Atleti è quell’attimo in cui era arrivato il pareggio con un gran pallonetto di Morata ma a causa della partenza sul lancio di Gimenez, per qualche centimetro in fuorigioco, la Var ha poi annullato tutto. Dalle parti del Cholo, l’ambiente dei colchoneros è ancora furioso per il modo in cui è stato utilizzato il Var nel derby di Madrid, vinto per 3-1 dal Real al Wanda Metropolitano.

Dopo aver twittato il suo malumore, postando le foto degli episodi che secondo il club rojiblanco lo hanno penalizzato, un’ulteriore segnale della polveriera all’interno della società si è avuta con la comunicazione di aver rinunciato all’incontro previsto con Velasco Carballo, massima autorità del Var in Spagna, che avrebbe dovuto spiegare e chiarire i dubbi attorno all’utilizzo della moviola in campo.

L’Atletico Madrid avrebbe deciso, secondo As, di aver voluto soprassedere all’incontro in quanto gli animi sarebbero ancora troppo tesi per poter discutere in maniera lucida: troppa la delusione e la sensazione di essere stati sfavoriti nei confronti dei madridisti, favoriti dalle interpretazioni delle immagini ma anche dall’arbitraggio secondo i Colchoneros.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *