Nessun derby Kessie-Bakayoko: l’ivoriano vuole il Milan

di Mattia Marinelli –

L’idea che per riscattare Tiemoue Bakayoko il Milan debba sacrificare sul piano economico e sportivo Franck Kessie, non trova fondamento nelle parole dell’ex atalantino.

Nelle ultime settimane, Kessie è stato accostato anche ad altre squadre, soprattutto inglesi, dopo che i tabloid hanno immaginato che, in caso di riscatto di Bakayoko e di richiesta di sconto da parte del Milan, il Chelsea potesse inserire proprio l’ivoriano nella trattativa come contropartita. Queste le parole del rossonero riguardo al mercato e al suo futuro: “Io ho cinque anni di contratto e sono qua. C’è un grande mister che sta facendo le cose bene. I giocatori sono tutti con una persona. Mi trovo bene e voglio continuare nel sogno di tornare in Champions League”

Franck Kessie a SportMediaset nella settimana che vedrà il Milan giocare contro l’Atalanta a Bergamo, in quella che per una stagione è stata la sua città, ha parlato del suo ritorno allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia: “Sono molto contento di tornare a Bergamo, però in questo momento di giocare come avversario non di vestire i colori nerazzurri. Devo andare lì da avversario ma è bello lo stesso, lo stesso stadio, con il suo pubblico fantastico. È stato speciale fare gol ma non ho esultato e quest’anno farei lo stesso”

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *