Animi caldi e grandi assenti: l’attesa di Marassi

di Serena Calandra – La partita degli assenti. Genoa-Milan, primo confronto di questa seconda parte del campionato serie A Tim, sarà il match delle grandi assenze. La partita, in programma lunedì alle 15.00, non vedrà scendere in campo prima di tutto il tecnico dei diavoli rossoneri, Gennaro Gattuso, squalificato a Gedda in seguito a qualche…

Dal Toret ai topi fino ai daspo: curve pericolose e derby di Torino

di Consuelo Motta – L’avvicinamento al derby del 15 dicembre scorso era stato acre, ruvido, di cattivo gusto. Prima il Toret imbrattato, poi volantini con i topi, quindi striscioni granata minacciosi. Dopo il derby, c’è stato spazio anche per i dossier sugli arbitraggi in questo tipo di gare da parte del presidente Cairo. Di tutto,…

L’unico BUU deve essere quello della fratellanza: l’Inter ci crede

di Redazione DDD – Dopo i fatti della gara contro il Napoli, l’Inter si schiera in prima linea contro il razzismo.  Dai ”buu” razzisti a ”Brothers Universaly United”, ”Fratelli universalmente uniti”: è questo lo slogan scelto dalla società nerazzurra nel primo video della campagna anti-razzismo lanciata ufficialmente. Un invito a combattere il razzismo con la sua…

Via Piatek e partita alle 15? Genova insorge!

di DDD – Scritte e striscioni scaldano il clima in vista del match Genoa-Milan di lunedì. Gli “avvisi ai naviganti” sono comparsi allo stadio Luigi Ferraris e in altre parti della città. “Se l’ordine pubblico volete tutelare non dovete provocare”, recitava uno striscione all’ingresso della tribuna mentre un altro all’uscita del casello di Genova Nervi:…

Il derby dei Ciro, tra la napoletanità e Immobile

di Emanuele Landi – Arbitrerà Rocchi domenica sera la sfida tra Napoli e Lazio, il derby tra Dries “Ciro” Mertens e Ciro Immobile. Sarà la sfida numero 154 (la 132 in Serie A, dove il bilancio recita 48 vittorie Napoli, 46 pari e 37 affermazioni della Lazio) e nel recente passato è stata teatro di…

Ha fatto tutto Higuain: addio premeditato

di Mattia Marinelli – Secondo quanto svelato da Repubblica, il Pipita avrebbe già deciso per l’addio lampo, durante il mercato invernale, già nel mese di settembre; il centravanti argentino, infatti, avrebbe confidato, dopo Milan-Atalanta, al proprio clan che a gennaio se ne sarebbe potuto andare. Sembra che Gonzalo Higuain abbia organizzato una festa di addio con i suoi…

Nela e Galderisi duri con il Milan: niente lamenti e quel Kessie…

di Mattia Marinelli – Nella giornata post Supercoppa, non solo lamenti rossoneri, ma anche altre prese di posizione. Sulle frequenze di RMC Sport, nel corso del programma Maracanà, l’opinionista Sebino Nela non ha prestato il fianco a nessuna delle recriminazioni di Gattuso, di Romagnoli e dell’ambiente rossonero in generale. Secondo l’ex giocatore della Roma e…

Juve-Milan? Supercoppa? Gedda? Il protagonista è Banti!

di Giancarlo Fusco – A Gedda, per la Supercoppa Italia, la Juventus contro il Milan doveva vincere, poteva vincere e avrebbe sicuramente vinto. Il risultato, tuttavia, non rispecchia del tutto quello che si è visto in campo per tutto il corso della partita. I bianconeri non sono stati superiori agli uomini di Gattuso nonostante il…

La finale made in Italy decisa dal Marziano

analisi Facebook di Roberto Beccantini – Cristiano di qua, traversa di là. Questo trofeo usa e Gedda avrebbe meritato più doveri in campo, non solo più diritti fuori. Il caldo, d’accordo, e dunque un ritmo che sarebbe piaciuto a Khedira. Ha giocato, il Milan, come mi aspettavo: compatto, cauto, con Paquetà e Calhanoglu sherpa. In…

Cutrone-CR7 e Kessie-Matuidi: 2 pesi e 2 misure

di Mattia Marinelli – Il Milan torna da Gedda decimato da Banti, ma non è solo chiacchiere e proteste. Aveva liberato Cutrone davanti al portiere (nel dubbio lasciar correre e poi si va al Var, ma si è voluto fermarlo subito mentre Alex Sandro lo teneva in gioco), ha colpito una traversa con Cutrone, si…