Uefa: Milan riammesso, Milan danneggiato

di Max Bambara – Preparatevi, sta per avvenire una strana trasformazione!Yonghong Li, da presidente del Milan, si trasformerà presto nella coperta di Linus dell’Uefa. Probabilmente ancora non lo è, ma lo sarà prossimamente. Il massimo organo organizzativo europeo ha appena subito una sconfitta epocale dinanzi al TAS, col Tribunale di Losanna che ha ribaltato il…

Roma, il dopo Alisson e Gerson: Olsen in porta?

di Angelica Cardoni – La Roma è sempre più attiva in questo mercato estivo. Prima l’arrivo di Pastore poi la cessione di Nainggolan all’Inter: due trattative importanti, ma non certo le uniche. A Roma sono arrivati altri giovani, perché Monchi lavora in prospettiva e pensa al futuro. Ma la società giallorossa non vuole fermarsi a…

Occasioni prossime venture: i Top in scadenza fra 1 anno!

di Enrico Vitolo – Si sa, il calciomercato non concede distrazioni. Neppure per un secondo. Ed allora le società con un occhio devono guardare al presente e con un altro al futuro. Specie quando si è costretti a lavorare non solo sull’organico che dovrà disputare la stagione da poco cominciata ma anche su quello che…

Omaggio alla Croazia, dentiera a Deschamps

di Dario Claudio Bonomini – Terminata la Campagna di Russia, questa volta con la meritata vittoria dei ringalluzziti bleus dell’umile ma bravo Maresciallo di Francia Didier Deschamps, non possiamo non rendere omaggio anche alla valorosa Croazia, espressione di un piccolo paese ma senza dubbio sorpresa più gradita di questa 21esima edizione del mondiale di calcio…

Mercato portieri: prima o poi la danza del guantone?

di Marco Rizzo – Per ora poco si è mosso. Ma i presupposti per il più classico “valzer dei portieri” c’è tutto. E a questo giro di danze, i nomi che si possono muovere sono enormi. Sulla scena ci sono 5 squadre e 4 grandi portieri. Andiamo alle presentazioni. Pronti per una samba ci sono la…

La Juve di Cristiano sfida tutti, anche il passato bianconero

analisi Facebook di Roberto Beccantini – Nessun dubbio che sia l’affare di questo giovane secolo. Cristiano Ronaldo, uno dei due fuoriclasse dominanti al mondo, l’altro è Leo Messi, ha lasciato il Real di Madrid per militare nella Juventus, la società dominante del campionato italiano. Fin qui, tutti d’accordo. E tutti d’accordo pure sul fatto che…

Francia in finale: buona la terza?

analisi Facebook di Roberto Beccantini – Ha vinto la squadra più squadra, di misura ma con merito. La Francia è sempre stata dentro alla partita, il Belgio solo quando l’ha trascinato, a furor di dribbling, Hazard. Che poi il gol l’abbia siglato uno «stopper», Umtiti, su corner di Griezmann, è un episodio che non sposta…

Semifinali: Francia-Belgio, un Derby tra vicini di casa

di Davide Capano – C’è la storia delle barzellette sui belgi che in Francia corrispondono a quelle nostrane e poco nobili sui Carabinieri. Poi c’è un’altra storia. Decisamente più bella. Stasera (ore 20 italiane) a San Pietroburgo si gioca Francia-Belgio, la prima semifinale della sorprendente rassegna iridata russa. Arbitra l’uruguaiano Andrés Cunha. Chi la spunta…

Francia in semifinale: Muslera ma non solo Muslera…

analisi Facebook di Roberto Beccantini – La Francia sarebbe stata favorita comunque, figuriamoci con l’Uruguay senza Cavani e con Muslera, uno dei tanti portieri-lotteria che stanno popolando la roulette russa del Mondiale. E così bleus due celeste zero. Un quarto di nobiltà più sulla carta che sul campo, ma non si può sempre pretendere champagne…

Mondiali: Uruguay-Francia apre le danze dei quarti

di Davide Capano – A Wimbledon gli spettatori mangiano fragoline del Kent annegate nello champagne o sorseggiano Pimm, un cocktail a base di gin, limonata e frutta. Ai Mondiali di calcio i tifosi sognano di essere “l’Uniti Vinceremo Football Club”, pregustandosi una fabbrica a ciclo continuo di personaggi. Ecco perché Uruguay-Francia di domani (ore 16)…