Basket A2: derby thrilling ed esultanza “ignorante” per Mantova

di DDD –

Serviva una grande partita ed è arrivata. Una grande Pompea Mantova, dopo Udine, è riuscita  a battere anche Verona nel derby per 77-76 dopo 40 minuti di battaglia in una splendida cornice di pubblico dovuta alla rivalità territoriale.

Seconda vittoria consecutiva dunque per la Pompea che dopo Udine costringe alla resa anche Verona dopo 40 minuti di partita intensissima, decisa a 40 secondi dalla fine dalla tripla di Matteo Ferrara.

Soprattutto il primo quarto è stato spettacolare tra Mantova e Verona che hanno impattato la gara con grande intensità aiutati dal numeroso e caldo pubblico della Grana Padano Arena. 

Ma il thrilling finale è stato sul 74-76, quando Ferrara realizza la tripla che di fatto decide l’incontro. Sull’azione successiva Ghersetti sbaglia due liberi: Verona avrebbe due occasioni per ritornare in vantaggio, ma trova una difesa di Mantova aggressiva e concentrata. La Grana Padano Arena può quindi festeggiare la seconda vittoria consecutiva.

Nel dopo-gara esultanza festosa dei vincitori della Pallacanestro Mantovana che hanno definito “ignorante” in senso goliardico la loro gioia.

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *