Milan: ma quando vinci un derby? Inter: ma senza Icardi chi segna?

di Mattia Marinelli –

Gli ultimi due derby vinti dall’Inter portano tutti la sua firma: ottobre 2017 Inter-Milan 3-2 con tripletta di Icardi e ottobre 2018 Inter-Milan 1-0 con rete decisiva di Icardi. L’ultimo successo nerazzurro senza gol di Icardi risale al settembre 2015 grazie a Guarin, ma si giocava in casa dell’Inter. Per risalire ad un successo ante Maurito in casa rossonera bisogna andare fino all’ottobre 2012, in un Milan-Inter 0-1 firmato dal mitologico Walter Samuel. E domenica sera, Icardi non ci sarà…
Eppure Rino Gattuso attende ugualmente preoccupato il derby. Del resto non potrebbe essere altrimenti. Sono passati più di 3 anni da quel 31 Gennaio 2016: è iniziata quella sera la lunga traversata nel deserto rossonera. Non è certo una rima, ma la dura realtà di una vittoria nel derby per il Milan che tarda ad arrivare proprio da quella stracittadina di ritorno firmata da Alex, Bacca e Niang. Da quel 3-0, si sono giocati altri 5 scontri diretti di campionato con 3 pareggi e 2 affermazioni nerazzurre, 1 quarto di finale di coppa Italia vinto dal Milan il 27 dicembre 2017 grazie alla rete decisiva di Patrick Cutrone.
Gli uni senza Icardi e gli altri senza vittorie in campionato da tanto, troppo, tempo. Diventa dura cercare il favorito. Anche se l’idea di Massimo Oddo è molto chiara: “Nei derby non ci sono mai favoriti. Nelle partite secche può succedere di tutto”. All’andata le due squadre partivano alla pari, con l’Inter messa un po’ meglio e infatti andò così, come ben ricorda Donnarumma:  “Un errore come quello nel derby di andata può capitare – ha dichiarato Florin Raducioiu – Gigio farà la storia del Milan, spero non vada mai via. Gli errori capitano anche ai grandi portieri, chiaramente brucia averlo fatto in un derby, ma Donnarumma è un giocatore fondamentale di questo Milan”.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *