Raggi allo scoperto: “Forte simpatia per la Lazio. Al Derby ho esultato”

di Davide Capano –

Virginia Raggi, sindaco di Roma, è stata ospite della trasmissione “Quelli che hanno portato il calcio a Roma” su Radiosei. Ecco alcune sue dichiarazioni:

“A casa Severini-Raggi di calcio ne parliamo quando la Lazio vince, quindi spessissimo. Mio marito Andrea e mio figlio Matteo sono lazialissimi e io sono una forte simpatizzante della Lazio. All’ultimo Derby abbiamo esultato tutti. Quando ero più giovane andavo in curva. Spesso mi concentravo più sugli spalti, che sulla partita”.

Inoltre la prima cittadina della Capitale ha aperto le porte per il nuovo stadio biancoceleste: “Quando il presidente Lotito vorrà formulare una proposta, sono pronta ad accoglierla e analizzarla. Sono in attesa. Anzi, in trepidante attesa. In qualche incontro ufficiale, in via informale, gli ho detto di pensare al Flaminio. Finora non ho mai avuto una proposta. Se mi sento con Lotito? No, non c’è stato nessun invito ufficiale. O meglio, c’è stato un invito prima del Derby per visitare il centro sportivo di Formello, poi annullato per il momento. Mio figlio era disperato. A Matteo piace molto Immobile, indossa una sua maglia autografata e ha come idolo pure Lucas Leiva”.

D’altronde Roma dà emozioni che in altri posti non sono così speciali. È una città dove si vive di calcio e di Derby 25 ore al giorno, in ogni sede: giornali, tv e radio. Sindaco incluso.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *