Cuadrado, Bernardeschi…Viola: adesso anche Chiesa?

di Valentina Alduini –

L’asse Firenze-Torino, in passato, è stato più volte teatro di scambi di mercato tra Fiorentina e Juventus e, nel corso della prossima sessione estiva, il nome di Federico Chiesa potrebbe trovarsi a viaggiare su questo tragitto. Tuttavia, quello dell’attaccante azzurro figlio del grande Enrico Chiesa, è solo uno degli ultimi nomi della Viola che sembrano rientrare nelle mire dei bianconeri. Infatti, nel corso degli anni, diversi giocatori hanno svestito la maglia della Fiorentina per andare ad indossare quella della Juventus.

Il caso più eclatante, fu quello che vide protagonista Roberto Baggio.  Per la Fiorentina e i suoi tifosi, il 18 maggio 1990 è una data che resterà per sempre scolpita nelle loro menti: quel giorno, infatti, il Divin Codino passò all’eterna rivale Juventus. In occasione di quel trasferimento, la piazza viola ebbe una reazione alquanto sopra le righe: a Firenze vi furono diversi scontri (che causarono danni anche alla città) tra tifosi e forze dell’ordine. Il passaggio di Baggio alla Juventus, di fatto, non fu mai accettato completamente dai tifosi fiorentini che, nel corso degli anni, avrebbero dovuto assistere ad altri scambi tra la propria squadra e quella torinese.

Infatti, nel maggio del 2017, anche Juan Cuadrado che era stato precedentemente ceduto dalla Fiorentina al Chelsea, passa definitivamente alla corte bianconera. Procedendo con ordine, nel febbraio del 2015, il colombiano era stato ceduto dalla Viola al Chelsea che, nell’estate del 2015 lo aveva lasciato andare in prestito alla Juventus; nell’estate successiva, quella del 2016, Cuadrado era rientrato in Inghilterra ma la volontà di tornare a Torino era tanta e, così, il 31 agosto riapprodò in bianconero (prestito di tre anni a fronte di un corrispettivo di 5 milioni di euro l’anno). Ma, non finisce qui: il 22 maggio del 2017, il club di Agnelli lo riscatta alla cifra di 20 milioni di euro.

E che dire del più recente trasferimento di Federico Bernardeschi alla Juventus? Nel caldissimo luglio del 2017, il carrarino sveste i colori della Fiorentina, squadra che lo ha portato alla consacrazione, per giungere alla corte di Massimiliano Allegri, toscano come lui. Con la sua cessione, il club di Della Valle incassa ben 40 milioni di euro, una cifra di assoluto rispetto. Anche in questo caso, Firenze non la  prende affatto bene anche perchè, nel marzo dello stesso anno, in occasione della Viareggio Cup il Berna si era categoricamente rifiutato di indossare la sciarpa della Juventus.

Dunque, visti gli scottanti precedenti, Federico Chiesa potrebbe davvero essere il prossimo calciatore della Fiorentina a passare alla Juventus? Sia ben chiaro. Non sembrerebbero esserci solo i bianconeri in pressing ma anche club come Milan, Inter, Paris Saint Germain e Liverpool. La proprietà, dal canto suo, per il cartellino dell’attaccante chiederebbe una cifra che va tra i 60 e 70 milioni di euro e sia Federico che suo papà, in caso di addio ai colori viola, prediligerebbero una destinazione italiana.

Alla luce di questi elementi, la Juventus sembrerebbe in vantaggio sulle concorrenti ma attenzione perchè le dinamiche del calciomercato sono molto spesso imprevedibili. Senza contare che, dopo aver ceduto di recente un asso come Bernardeschi alla Juventus, la Fiorentina cercherà di fare tutto ciò che può per evitare lo sbarco di Chiesa nel reame degli acerrimi nemici (sportivamente parlando, s’intende) bianconeri.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *