Milano, il derby femminile di Serie A sta arrivando…

di Davide Capano –

Domenica potrebbe essere la giornata della promozione in Serie A per l’Inter Femminile, protagonista finora di un campionato di sole vittorie (16) con 57 gol segnati e soltanto 6 subìti. Alle ragazze di mister Sebastian De La Fuente, capitanate da Regina Baresi, basterà vincere contro l’Arezzo per chiudere con enorme anticipo ogni discorso. Sono quattordici, infatti, i punti di vantaggio su Empoli Ladies e Fortitudo Mozzecane.

Ilaria Pasqui, Women Football Project Manager dell’Inter, nell’attesa, ha parlato a Sky. Di seguito le sue dichiarazioni:

Derby e Serie A – “C’è aria di Derby, ora possiamo dirlo, finora ho sempre evitato di parlarne per tenere alta la concentrazione. Ora che siamo davvero vicini mi permetto di dire che se domenica ci sarà l’attesa vittoria questa ci darebbe la matematica certezza della Serie A.

Calcio femminile e Mondiale – “Sta cambiando qualcosa, nella cultura del nostro paese e anche dal punto di vista della comunicazione. Tutto il movimento calcistico femminile sta avendo sempre più riscontro e, anche se in Italia non siamo ancora al livello degli altri paesi europei, sono certa che siamo sulla strada giusta per arrivare a quei livelli. Il Mondiale sarà un volano, ci saranno stadi pieni e trascinerà tutto il movimento”.

 Sul Milan – “Il Milan ha fatto un buon campionato, partiva da una base importante acquisendo il titolo del Brescia, ha fatto degli innesti di qualità, è partito con la possibilità di fare un buon campionato e lo ha fatto, ma Fiorentina e Juventus hanno qualcosa in più e infatti si giocano lo scudetto”.

Missione e Obiettivi nerazzurri – “La nostra squadra è un mix di giovani ed esperte, un progetto un po’ diverso dagli altri club. Siamo partiti dalla base, dal Settore Giovanile: ora abbiamo sette squadre. A ottobre 2018 abbiamo iniziato il percorso in Serie B con ottimi talenti e innesti di esperienza che ci hanno aiutato a fare il salto di qualità. Ora la missione è trasmettere il messaggio positivo che veicola il calcio femminile. Siamo al lavoro, in sinergia con il Settore Giovanile dell’Inter che ha una rete di centri di formazione in giro per l’Italia, per estendere la nostra base: l’obiettivo è avere delle squadre femminili nelle società affiliate alla nostra”.

 Tra due giorni sapremo ufficialmente se nel prossimo campionato di Serie A femminile ci sarà il Derby della Madonnina. Sarebbe un’altra sciccheria per Milano…

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *