DDD – Il Mercato di Sollitto: Inter-Lukaku, no Isco, svolta Milinkovic

di Domenico La Marca –

In esclusiva a Derbyderbyderby è intervenuto Vincenzo Sollitto, noto talent scout e grande conoscitore del calcio belga, il quale ai nostri microfoni si è soffermato sul prossimo mercato estivo che vedrà le squadre italiane sicuramente protagoniste, ecco quanto emerso:

Inter, il mercato – “Credo che l’Inter interverrà sul mercato in maniera importante, facendo anche delle cessioni eccellenti. In tal senso potrebbe partire Icardi, mentre un’operazione Lukaku non sarebbe impossibile visto che il Manchester United è in fase di rinnovamento e il ragazzo potrebbe provare una nuova esperienza in Italia, una meta che rimane molto apprezzata. Credo che Lukaku all’Inter potrebbe davvero esplodere, è un giocatore completo che vede la porta ma allo stesso tempo non disdegna la fase difensiva.”

Esterni – “Non mi convincono i nomi di Saint Maximin e Pepe, entrambi esterni del campionato francese che sicuramente non è di grandissimo livello, visto anche i costi esorbitanti dei cartellini di questi due calciatori.” – Milan, Milinkovic Savic – “Il serbo poteva partire già in questa stagione e forse la sua mancata cessione ha inciso sulle prestazioni offerte in campo. Sicuramente si tratta di un obiettivo importante per il Milan che potrebbe davvero svoltare con questo gigante a centrocampo.”

Ziyech – “Mi piace molto, è un giocatore pronto per il calcio italiano. Lo vedrei bene molto con Milan ed Inter ma attenzione anche al Napoli che potrebbe muoversi per il talento dell’Ajax.” Isco – “Non è un colpo impensabile per le italiane, anzi mi aspetto che dall’Italia arrivino due chiamate: una da Ancelotti e l’altra da Ronaldo.” Mercato Napoli – “Il Napoli potrebbe cedere qualche pedina importante ma deve trattenere a qualsiasi costo Koulibaly, l’unico in questo compagine davvero insostituibile.”

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *