Vasto ci resta male, il derby abruzzese è dell’Avezzano

di Emanuele Colangeli –

Il derby è iniziato con la Vastese quattordicesima e l’Avezzano sei punti più in basso. I favori del pronostico e il fattore campo erano a favore della Vastese in una sfida in chiave salvezza in Serie D, in cui la vittoria è però andata all’Avezzano che ha fatto suo il derby abruzzese, accorciando in classifica proprio sulla squadra rivale. Il risultato finale, 1-2, è figlio non certo di un’ottima prestazione, a farla da padroni sono stati i biancorossi di Vasto per quasi tutti i novanta minuti, ma gli uomini di Colavitto sono stati bravi a finalizzare le poche occasioni create e sono capaci di soffrire senza grandi disattenzioni.

Per l’Avezzano resta comunque difficile raggiungere la salvezza diretta, l’ultima gara in programma sarà la difficile sfida contro il Pineto al Dei Marsi, il prossimo 5 maggio, nella quale non basterà solamente vincere; bisognerà, infatti, guardare ai risultati di Vastese e Forlì e sperare in bene.

E’ stato nell’ultimo quarto d’ora, dopo la seconda rete dell’Avezzano, che il derby si è acceso con occasioni da una parte e dall’altra. Bruni per l’Avezzano, Palumbo per la Vastese. Entrambi hanno sbagliato la mira. Quando il match era ormai agli sgoccioli, nell’area marsicana è andato anche il portiere biancorosso vastyese Patania: ha sfiorato il gol anche lui.

TABELLINO – Vastese (3-5-2): Patania; De Meio, Cardinale, Del Duca, Sbardella, Russo (dal 15′ st, Shiba); Di Giacomo, Capellupo, Palumbo (dal 43 st, Palumbo); Stivaletta (dal 43′ st, Fiore), Leonetti. All. Papagni.

Avezzano (3-5-2): Fanti; Besana, Pierantozzi, Ferrante, Di Gianfelice, Di Nicola; De Roccis, Grazioso (dal 40′ st, Taruic), Di Renzo; Bruni, Dosa (dal 32′ st, Padovani). All. Colavitto.

Reti: 46′ pt Besana (A.), 26′ st Stivaletta (V.), 32′ st Di Nicola (A.) – Note. Ammonito al 9′ st Leonetti (V.) per proteste. Angoli: 3-2 Vastese. Recupero: 4′ pt, 5′ st. Spettatori circa 1300.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *