Finale Europa League, sarà derby di Londra tra Arsenal e Chelsea?

di Antonio Lopopolo –

La capitale inglese da sempre offre spettacolo in campo così come nell’ambiente che lo circonda: stadi, tifosi attenzioni dei media, tutto ciò che gira intorno al risonante mondo del football rende i match un esperienza unica, coinvolgente ed emozionante. In una sola parola: indimenticabile.

I team londinesi più importanti hanno tradizione e caratteristiche uniche, segno di riconoscimento per i propri sostenitori. E in questa suggestiva cornice “britsh”, Arsenal-Chelsea è di gran lunga il derby più sentito per il blasone delle due squadre, le più titolate della capitale d’oltre Manica. Blues e Gunners hanno giocato fin dal 1907, disputando quasi 200 partite in più di 100 anni di storia.

L’Arsenal, uno dei club più antichi del calcio inglese, fu fondato nel 1886. I suoi giocatori vennero soprannominati i Gunners ovvero i cannonieri. In particolare il nome origina dal fatto che i fondatori del club erano membri del Royal Arsenal, un deposito di armi che riforniva l’esercito britannico e che risiedeva nel sud di Londra. Il Chelsea, fondato nel 1905, ha nel suo logo un leone blu rampante, figura legata allo stemma locale della zona di Chelsea. Dal suo colore proviene il soprannome Blues, appellativo con cui vengono chiamati i calciatori.

Sarà dunque Arsenal contro Chelsea a Baku per la finale di Europa League? L’ennesimo capitolo del derby di Londra potrebbe davvero materializzarsi, questa volta sul palcoscenico dell’Azerbaigian. L’esito delle semifinali d’andata portano in questa direzione, soprattutto per il successo all’Emirates dei Gunners, in rimonta contro il Valencia, per 3-1. I Blues, invece, si giocano tutto allo Stamford Bridge partendo dall’1-1 conquistato sul campo dell’Eintracht Francoforte. Non resta che aspettare l’esito delle gare di ritorno per scoprire se saranno i “sudditi di sua Maestà” Maurizio Sarri e Unai Emery a contendersi la coppa il prossimo 29 maggio.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *