L’Atalanta imbattuta torna sulla strada della Juventus

di Valentina Alduini –

L’Atalanta ha messo fine nei mesi scorsi, dopo quattro anni, all’egemonia bianconera in Coppa Italia. Un verdetto tosto, che fa capire ancora di più di che pasta sono fatti gli orobici e, al tempo stesso, faticoso da accettare per la Juventus che, quel 30 gennaio, era ancora in corsa su tutti i fronti, italiani ed europei. Strano il calcio. Se in inverno gli uomini di Gasperini hanno posto fine alla corsa bianconera in Coppa Italia, ecco che in primavera la Juventus potrebbe rappresentare un ostacolo assai beffardo per la corsa alla Champions League targata Atalanta. I bergamaschi,  in questa stagione, sono imbattuti contro la Juventus.

La squadra di Gasperini, infatti, è in piena corsa per aggiudicarsi un posto per prendere parte alla prossima stagione di Champions. Un sogno, quello della piazza bergamasca, che di ora in ora potrebbe trasformarsi sempre di più in realtà. Una realtà che, qualora si concretizzasse, sarebbe davvero dolce e appagante per una società che sta compiendo un percorso di crescita non indifferente.

E, se mettiamo in luce che nel bel mezzo di questo straordinario percorso che potrebbe portare frutti anche a livello europeo, l’Atalanta disputerà anche la finale di Coppa Italia contro la Lazio … Possiamo dire che le soddisfazioni per i bergamaschi potrebbero essere davvero molteplici. Infatti, la squadra di Gasperini è in lizza per la vittoria del trofeo nazionale dopo aver sbaragliato una concorrenza di non poco conto.

Dunque, anche se la stagione sta per volgere al termine, per Gasperini e i suoi il momento è più denso che mai e, probabili distrazioni, non parrebbero essere concesse. Sì, perchè dopo la finale di Coppa Italia che potrebbe regalare una gioia o meno all’Atalanta, ci sarà subito da affrontare la Juventus, questa volta in una sfida valida per il campionato.

Già, proprio il club guidato da Allegri, quello che qualche mese fa gli orobici hanno fatto accomodare in poltrona a gustarsi da spettatore la finale di Coppa Italia trofeo che, per quattro anni di fila, giungeva puntualmente a Torino sponda bianconera. Un destino curioso, quello dell’Atalanta. Infatti, pochi giorni dopo aver giocato una partita molto significativa per la propria stagione, ecco che la Juventus potrebbe rappresentare un paletto non indifferente in un quello che è una sorta di derby della classifica che i bergamaschi si stanno giocando con altre squadre per accedere alla Champions League.

Infatti, in lizza per un pass utile per l’Europa, ci sono anche il Milan, la Roma, il Torino, la Lazio e l’Inter che, attualmente, alberga al terzo posto con 66 punti (uno in più dell’Atalanta). E’ quindi inevitabile che, un eventuale passo falso della squadra di Gasperini contro gli uomini di Allegri potrebbe essere particolarmente dannoso e difficile da recuperare. Certo, va detto che occorrerà vedere anche i risultati che otterranno le concorrenti ma, quel che appare ovvio, è che la Juventus cercherà di riscattare quella cocente uscita ai quarti di Coppa Italia che tanto rumore fece in quel periodo che era ancora apertissimo per il proseguo della stagione.

Affrontare la Juventus in questo periodo del campionato, quindi, per Gasperini e i suoi potrebbe rappresentare un grosso rischio in quanto sfidare la Juventus non è mai semplice a causa del suo alto tasso tecnico e, lo è ancor di meno, quando si è a fine stagione, dopo una finale di Coppa Italia e con addosso la pressione dettata da una lotta Champions ancora apertissima.

Tuttavia, l’Atalanta ha già dimostrato di avere le qualità utili per beffare la Juventus e, certamente, non si tirerà indietro, cercando di rovinare la festa che domenica sera i bianconeri hanno preparato per celebrare l’ottavo scudetto di fila. Dunque, il derby che la squadra di Gasperini sta combattendo per approdare nell’Europa dei grandi passa anche da Torino dove, contro la Juventus, si giocherà una sorta di derby. I bianconeri, che potrebbero essere involontariamente arbitri della lotta Champions, cadranno nuovamente di fronte all’Atalanta o riusciranno a ribaltare il risultato ottenuto in Coppa Italia?

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *