Lotta salvezza: è mucchio selvaggio fra le 7 sorellastre

di Valentina Alduini –

La soglia che divide la Serie A dalla Serie B si fa sempre più sottile e, su di essa, ci sono diverse squadre. Un campionato avvincente quello che si sta disputando e, le ultime due giornate, saranno cruciali anche in zona retrocessione. Infatti, se Chievo Verona e Frosinone hanno già visto chiudersi per la prossima annata la porta della massima serie, ecco che Empoli, Genoa, Udinese, Bologna, Parma, Fiorentina e Cagliari sono tra le indiziate per andare ad occupare l’ultimo posto che spedirebbe in Serie B.

Infatti, il gruppo delle squadre raggruppate in 5 punti, è davvero folto e sorprendente. I prossimi 180′ non saranno, quindi, decisivi soltanto per l’accesso alla prossima stagione delle coppe europee ma lo saranno anche per decretare quale sarà l’ultima squadra che andrà a concludere il terzetto di squadre che retrocederà.

Scendendo nel dettaglio, come anticipato, abbiamo già due squadre aritmeticamente fuori dalla prossima Serie A: Chievo Verona, attualmente a quota 15 punti, e Frosinone momentaneamente a quota 24. Per il resto, andando in ordine di punti crescente, troviamo l’Empoli (35), il Genoa (36), l’Udinese (37), il Parma (38) e Fiorentina, Bologna e Cagliari (tutte e tre a quota 40).

Dunque, questo “Settebello” si appresta a darsi battaglia sino alla fine, in un derby valido per la salvezza. Negli ultimi due turni, tra l’altro, a rendere ancora più avvincente la vicenda ci saranno una serie di scontri diretti al cardiopalma. Precisamente, nel corso del 37 esimo turno, assisteremo a Genoa-Cagliari e a Parma-Fiorentina mentre, durante l’ultima giornata potremmo gustarci Fiorentina-Genoa e Cagliari-Udinese.

Va da sé che, calendario e classifica alla mano, la lotta per non retrocedere sarà aperta fino alla fine. Un campionato costellato da alti e bassi per queste 7 squadre che, chiaramente, in queste ultime due giornate vorranno cercare di salvare il salvabile. Tra alcuni cambi di panchina, come ad esempio è avvenuto in casa Fiorentina dove Montella è subentrato a Pioli, e partite andate contro le aspettative, ecco che il destino di un bel gruppetto di club è ancora tutto da scrivere.

Empoli, Genoa, Udinese, Bologna, Parma, Fiorentina e Cagliari: chi andrà ad occupare l’ultimo posto libero per retrocedere in Serie B? Una domanda allettante che può chiaramente mettere in crisi alla ricerca di una risposta. Infatti, provare ad immaginare chi varcherà la soglia del campionato cadetto con Chievo Verona e Frosinone, non è affatto semplice. Cinque punti sono davvero pochi per un gruppo di squadre così sostanzioso e, dunque, fare pronostici è davvero un’impresa ardua. Perciò, non resta che aspettare i prossimi due turni per conoscere il nome della terza squadra che retrocederà.

 

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *