La Lazio festeggia la vittoria ma Lukaku va da McDonald’s

di Davide Capano –

Roma mercoledì sera. La Lazio ha appena vinto la Coppa Italia battendo l’Atalanta in una finale ad alta tensione. I giocatori assieme a dirigenti e tifosi biancocelesti sono tutti in giro a festeggiare l’impresa. Tutti tranne lui, Jordan Lukaku. Il terzino della Lazio non ha giocato la finale a causa di un infortunio ma si è presentato comunque sul campo dell’Olimpico per ritirare la medaglia (senza tuta ufficiale ma con una sua felpa casual), poi però ha deciso di saltare la festa a Formello con i compagni di squadra per fare una serata alternativa. Dove? Da McDonald’s.

Il fratello dell’attaccante del Manchester United è infatti “beccato” da alcuni tifosi al computer degli ordini della nota catena di fast-food e lo scatto è diventato presto virale sui social. “Quando hai appena vinto la Coppa Italia, ma resti umile e vai a festeggiare al McDonald’s. Jordan Lukaku sempre più eroe“, scrivono quelli della pagina Instagram “Calciatori brutti” che pubblicano la foto.

Il minimalismo nella serata della grande gioia, la capacità di rimanere con i piedi per terra mentre tutt’attorno è eccitazione e retorica. Un po’ Peter Pan forse Lukaku, ma certamente un ragazzo dal sorriso genuino che decide di vivere la vita senza strafare, anche in una serata dall’intenso significato sportivo e professionale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *