Coreografia speciale e derby decisivo: ecco Arezzo-Pisa

di Redazione DDD –

Tutto pronto per il match di questa sera molto sentito tra le squadre e soprattutto tra le due tifoserie; in questa stagione Pisa e Arezzo hanno partecipato al Girone A con i nerazzurri che hanno finito al terzo posto con 69 punti, mentre gli amaranto al quarto con 64. In questi i playoff gli aretini hanno inizialmente saltato il primo turno e poi esordire in quello successivo (gara unica) in casa contro il Novara eliminato grazie al 2-2 che ha premiato gli uomini di Alessandro Dal Canto per il miglior piazzamento in classifica; nel primo turno Nazionale doppia vittoria contro la Viterbese, superata agevolmente nei 180 minuti per 3-o in casa e 2-0 in trasferta. I pisani di Luca D’Angelo invece di turni ne hanno saltati due grazie al terzo posto finale e hanno cominciato la post season solamente nel turno precedente incontrando un’altra squadra toscana, la Carrarese, eliminata con il 2-2 in trasferta e il successo per 2-1 davanti al proprio pubblico.

Ci saranno più di ottomila spettatori per il derby: 1.300 in curva nord, 3.200 in tribuna, 3.750 in curva Minghelli. Comunale sold out per la partita di domani sera contro il Pisa: sono stati venduti tutti i biglietti per assistere al derby d’andata della semifinale play-off. Polverizzati i 782 biglietti aggiuntivi di sud rimessi in vendita dopo l’ordinanza del sindaco Ghinelli e i 300 di laterale nord che erano rimasti in stand by dal giorno di apertura della prevendita e sbloccati ieri. Esauriti pure i settori di tribuna centrale e centralissima.

Per il derby i gruppi organizzati aretini della Minghelli stanno mettendo a punto una coreografia suggestiva, mentre il Comunale esporrà il cartello ”tutto esaurito” con un prevedibile record d’incasso.

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *