Il cuore del Centro e il rock’n roll del Forte: hockey, derby-Scudetto

di Redazione DDD –

Cgc Viareggio e Forte si scontrano nel derby per conquistare lo scudetto. Il quoridiano Il Tirreno ha intervistato i creatori degli inni che sono la colonna sonora delle due scuderie. Per evitare reazioni e inconvenienti, il quotidiano ha dovuto avvisare i lettori che l’ordine delle interviste era rigorosamente alfabetico.

Gianluca Domenici, autore dell’inno della squadra viareggina: “Avevo fiducia nella squadra anche sul 2-0 per il Forte”: Il mare, la spiaggia, il sole di Viareggio, ce l’abbiamo tutti dentro. Questo cuore bianconero batte forte, pazzo per il Centro!” È risuonato anche martedì sera, in un PalaBarsacchi pieno come un uovo, l’inno ufficiale del Cgc Viareggio a sancire i festeggiamenti per la rimonta viareggina che – un po’ come il libeccio di cui parla il brano – si è abbattuta sul Forte dei Marmi recuperando l’iniziale 2-0 e rimandando la lotta scudetto alla sfida decisiva di sabato.

Marco Macchiarini, autore dell’inno fortemarmino, è ottimista: «Traiamo insegnamento dagli errori delle ultime due sfide»

Anima da vero brano rock ‘n roll, ritmo incalzante e un ritornello tanto semplice e diretto da entrare nella testa per non lasciarla più. È rossoblù, l’inno ufficiale del Forte dei Marmi, in questi sei anni di successi dell’hockey fortemarmino ne ha sancito l’ingresso in pista e i festeggiamenti in occasione delle vittorie più memorabili. Da quella prima finale scudetto contro il Valdagno – nel 2014, anno in cui (il 7 febbraio) fu presentato ufficialmente il brano – alla più recente gara 5 di semifinale, vinta sempre contro i vicentini, che a 3 secondi dalla fine ha visto il Forte strappare la qualificazione per il secondo derby-scudetto della storia.

Sabato in occasione della definitiva gara 5 accompagnerà ancora una volta la squadra di Pierluigi Bresciani in pista mentre sugli spalti Marco Macchiarini, leader della cover band “The Sugar Night Band” e autore – con Renato Tarabella, Marino Baldini e Dino Mancino – del brano, coverà segretamente il desiderio di sentirla risuonare anche dopo il fischio finale.

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *