Zaniolo: l’Inter vuole rimediare, la Juventus vuole affondare il colpo

di Valentina Alduini –

L’estate è ormai alle porte e, se il clima meteorologico non è ancora rovente, lo è invece quello del calciomercato. Voci scoppiettanti, colpi probabili in serbo, smentite e conferme … La sessione si preannuncia caldissima. Tra i nomi in circolazione, c’è quello del giovane talento Nicolò Zaniolo. Reduce da una stagione importante, sta ora lavorando con la Nazionale maggiore e presto si aggregherà all’Under 21.

L’occasione dell’Europeo che disputeranno anche gli Azzurrini, potrebbe essere una nuova occasione per mostrare il suo talento. Nel corso della stagione appena conclusasi, Zaniolo ha racimolato 6 gol e 36 presenze con la Roma. Un bottino, quello menzionato, che può certamente accrescersi con il passare degli anni. Infatti, i margini di miglioramento del classe ’99 sono ancora molto ampi.

Arrivato dall’Inter a giugno del 2018 Zaniolo, nella sua prima stagione alla Roma, ha dimostrato di avere qualità su cui vale la pena insistere. E, a proposito della sua ex squadra, chissà che non possa farci ritorno in futuro. Infatti, qualora la Roma volesse provare a portare Mauro Icardi nella Capitale, potrebbe offrire in cambio Nicolò Zaniolo per non versare una somma in contanti troppo alta.

Tuttavia, stando a quanto avrebbe rivelato il Corriere dello Sport, la società romana non sarebbe così entusiasta della manovra. Una mossa simile, potrebbe portare ad una perdita di non poco conto. Zaniolo, infatti, è un giovane di prospettiva che può rivelarsi davvero molto utile per la Roma. Ciononostante, a livello di contropartite tecniche, parrebbe essere quella più papabile per cercare eventualmente di arrivare ad Icardi.

Ma … Non solo Inter! Infatti, da diverso tempo circolerebbero voci che vorrebbero anche la Juventus interessata al giocatore italiano. Secondo quanto avrebbe rivelato Tuttosport, la Vecchia Signora potrebbe offrire anche Gonzalo Higuain nell’ipotetica possibilità di arrivare al talentino della Roma.

Dunque, non è escluso che possa scattare una sorta di derby d’Italia per Zaniolo. Mercato a parte, al momento, Nicolò sarà chiaramente concentrato sugli impegni con la Nazionale. In primis, ci sono le sfide della delegazione di Mancini contro Grecia e Bosnia-Erzegovina; due sfide importanti nel percorso valido per la qualificazione agli Europei del 2020. E poi, ci saranno gli Europei Under 21 dove Zaniolo cercherà di imporsi coi suoi compagni per raggiungere importanti obiettivi.

A proposito degli Europei Under 21 che inizieranno il 16 giugno, potrebbero essere una vetrina illustre per tutti i giocatori anche in chiave mercato. Dunque, chissà che dopo questa manifestazione, anche altri calciatori non finiscano sul taccuino dei top club.  Come detto, l’estate è vicina e le squadre stanno ancora impostando le proprie strategie. Nicolò Zaniolo sarà uno di quei giocatori che cambieranno casacca? E’ presto per dirlo ma, nei prossimi mesi, potrebbero esserci sviluppi in merito.

 

 

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *