Il derby fra i soldi e la carriera: El Sha ha scelto l’ingaggio

di Valentina Alduini –

L’asse Europa-Cina, in questi anni, si è spesso scaldato con trattative da capogiro (specie per gli ingaggi versati ai giocatori). Tra coloro che hanno militato tra le fila di qualche club del nostro continente, l’ultimo ad avere ceduto sembrerebbe essere Stephan El Shaarawy. Da un po’ di tempo a questa, pare esserci una sorta di derby tra Europa e Cina, con quest’ultima che riesce spesso a spuntarla sulla prima.

Come detto, l’ultimo a poter varcare le soglie del continente asiatico parrebbe essere El Shaarawy. Lo Shanghai Shenua dovrebbe versare all’incirca 20 mln alla Roma e una quarantina complessiva al giocatore che sottoscriverebbe un contratto triennale. Ma, altri italiani hanno ceduto in passato alle lusinghe cinesi.

E’ il caso, ad esempio, di Graziano Pellè. Da tutti ricordato per il rigore calciato malamente nella sfida contro la Germania agli Europei del 2016, l’attaccante ha deciso di cedere alla corte cinese. A luglio del medesimo anno, infatti, il leccese passò definitivamente dal Southampton allo Shandong Luneng. Ancora in forza al club cinese, il suo ingaggio sarebbe di 15 mln di euro annui … Una cifra niente male!

Ma, non solo i calciatori italiani hanno scelto di lasciare l’Europa per approdare in Cina. Infatti, tra gli altri, anche l’ex attaccante del Napoli Ezequiel Lavezzi ha scelto di provare l’emozione della frontiera del calcio asiatico. Dopo l’esperienza in terra francese con la maglia del Paris Saint Germain, nel 2016, l’argentino ha scelto di approdare all’Hebei China Fortune.

E che dire di Marek Hamsik? L’amatissimo ex capitano del Napoli, dopo anni e anni vissuti con la maglia dei partenopei, ha salutato l’Italia e il suo calcio. Tra la commozione e lo stupore della piazza, lo slovacco ha deciso anch’egli di provare l’esperienza asiatica. Classe ’87, dopo aver dato tutto ciò che poteva al Napoli, nell’inverno di quest’anno è approdato alla corte del Daliang Yifang.

Dunque, di stagione in stagione, diversi giocatori stanno scegliendo di vivere le nuove esperienze offerte dal calcio cinese. Certo un calcio diverso da quello europeo ma che, con il tempo, potrebbe avvicinarsi a quello del nostro continente. Stephan El Shaarawy, pertanto, potrebbe non essere l’ultimo ad essere tentato dalla Cina. Dopo il tentennamento di alcune settimane fa, il Faraone pare aver cambiato idea. Chi sarà il prossimo “europeo” a sbarcare in terra cinese?

 

Please follow and like us:
>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *