clamoroso al superclasico gentilezze tifosi boca river

clamoroso al superclasico gentilezze tifosi boca river

di Marco Varini

di Marco Varini –

Boca-River, quando il calcio unisce.  E’ forse la rivalità più sentita al mondo, un derby che divide non solo la città di Buenos Aires, ma tutta l’Argentina. Un derby infuocato sia dentro che fuori dal campo, ne abbiamo avuto la riprova anche nella recente finale di Copa Libertadores. Una finale giocata oltreoceano, precisamente al Santiago Bernabeu di Madrid, decisione presa in seguito ai pesanti scontri dell’andata. Scontri violentissimi, che hanno portato ad un rinvio prima e ad uno spostamento di sede poi. Questa volta però, la notizia che vi diamo racconta una bellissima storia.

Un tifoso del Boca Juniors si è resto protagonista infatti di un bellissimo gesto: una maglia del River Plate regalata ad un tifoso dei Los Millonarios. Proprio così, un tifoso degli Xeneizes ha acquistato la maglia degli storici rivali per sorprendere un tifoso. Lo ha fatto con un video diffuso da ESPN, e da ieri le immagini stanno facendo il giro del globo. Una sorpresa perfettamente riuscita, che ha emozionato il tifoso del River. Non è la prima volta che assistiamo ad eventi di questo tipo, ma se lo stesso può essere normale in Europa, diverso è il discorso per questo tipo di rivalità. La tensione fra le due squadre è elevata, e infatti il gesto divide i tifosi.

Da una parte c’è chi scrive “follia” (i termini sono in realtà di ben altro tenore), ma dall’altra c’è chi apprezza il gesto.  Un gesto normalissimo se vogliamo, ma per ora il calcio è ben distante dal ritenere normale gesti di questo tipo.  Sarebbe normale in quel di Milano, dove vi sono spesso regali fra i tifosi di Inter e Milan, che vanno anche allo stadio insieme, ma in Argentina si è ben lontani da questo. Ma gesti come questo sono il modo migliore per iniziare il cambiamento, per avere derby certamente accesi, ma sempre all’insegna del fair play.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy