Il Bayern è in ritiro invernale in Qatar, ma i suoi tifosi protestano: e i diritti umani?!

Il Bayern è in ritiro invernale in Qatar, ma i suoi tifosi protestano: e i diritti umani?!

I tifosi del Bayern Monaco esprimono il loro disappunto contro il Camp invernale del club in Qatar. Il nocciolo della questione pare essere legato a problemi di diritti umani in quella zona.

di Valentina Alduini, @90Valla

I tifosi del Bayern Monaco non ci stanno. Il ritiro invernale della squadra, che si terrà in Qatar dal 4 al 10 gennaio, non riescono proprio a digerirlo. Motivo? I problemi relativi ai diritti umani in quel paese. Una questione, purtroppo, spinosa e che i tifosi del club tedesco paiono avere a cuore. Già lo avevano fatto notare con gli striscioni allo stadio bavarese. Il Doha Training Camp del Bayern fa discutere. E non poco.

bayern monaco-qatar
I tifosi del Bayern Monaco mostrano il proprio disappunto circa il ritiro invernale della squadra in Qatar.

Proprio per questo, i fan e i gruppi di ultra avrebbero chiesto ai tifosi del Bayern Monaco di partecipare ad un evento legato al Camp invernale del club in Qatar. L’evento si intitolerebbe “Qatar, diritti umani e Bayern Monaco: mani aperte, bocca chiusa“? A questo evento, dovrebbero partecipare anche due ex lavoratori migranti che avrebbero trascorso un periodo in Qatar. Dunque, il dissenso della tifoseria si fa sempre più sonoro, nonostante manchi davvero poco all’inizio del ritiro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy