Isola di Giava, anche qui è derby – Persis Solo: niente biglietti per i rivali!

Isola di Giava, anche qui è derby – Persis Solo: niente biglietti per i rivali!

Seconda divisione Indonesia: venerdì 16 agosto Persis Solo-PSIM Yogyakarta, è Mataram Derby

di Redazione DDD

Il derby è derby: a ogni latitudine e in qualsiasi serie calcistica. In Indonesia è già scoppiata la febbre per il derby di…Seconda divisione fra Persatuan Sepakbola e Sepakbola Mataran. Ma questi sono solo i nomi ufficiali delle due squadre che in realtà sono universalmente note rispettivamente come Persis Solo e PSIM. Il Persis è di Surakarta, il PSIM di Yogyakarta: le due città distano 65 chilometri l’una dall’altra nella zona-centro orientale dell’isola di Giava. Proprio così, siamo sull’Isola di Giava e quello del 16 agosto è un nuovo appuntamento con il Mataram Derby, così come viene chiamata tradizionalmente questa sfida. Con tutti i problemi di ordine pubblico che questo derby comporta

Tanto che i sostenitori del PSIM probabilmente non riceveranno biglietti per assistere al Mataram Derby di venerdì 16 agosto. Nella partita dell’undicesima giornata della Lega 2 2019, il Comitato Organizzatore della competizione ha preso questa decisione per un problema di sicurezza data l’intensa rivalità tra Persis Solo e PSIM.

Il Mataram Derby ha attirato l’attenzione dei fan di entrambe le squadre. La faida tra Laskar Mataram e Laskar Sambernyawa, i nomi delle due fazioni di tifosi, è davvero radicata ed è diventata una delle sfide più accese della League 2 2019 in questa stagione. Il PSIM è primo con 18 punti e il Persis Solo terzo, ma a 16 punti e quindi perfettamente in grado di tentare il sorpasso.

Si giocherà al Wilis Madiun Stadium, impianto da 25mila posti di capienza. Sebbene non ci sia ancora, sempre per motivi di ordine pubblico, il permesso ufficiale di giocare al cento per cento, ci sono però grandi speranze che questa partita si terrà secondo il programma stabilito dalla PT Liga Indonesia Baru.

“Sono stato in grado di coordinarmi con il capo del distretto della polizia della città di Madiun per la preparazione della partita del Persis Solo contro PSIM. A Dio piacendo, non ci sono ostacoli, ci saranno avvertimenti e raccomandazioni ma si giocherà”, ha spiegato Didik Daryanto, presidente del comitato organizzatore locale (Panpel) delle partite del Persis Solo, a Jawa Pos Radar Solo.

Il punto restano i biglietti ai tifosi avversari, che sembra poco opportuno concedere. Ha proseguito Daryanto: “Seguiamo le raccomandazioni delle forze di sicurezza. Dal punto di vista della sicurezza, non è raccomandata la presenza di sostenitori ospiti “, ha sottolineato.

Per mantenere la propensione a salvaguardare l’ordine pubblico, per il Mataran Derby è previsto ugualmente il dispiegamento di centinaia di forze di sicurezza. Non solo essere all’interno dello stadio, ma anche nei diversi punti della città di Madiun: “Si prevede che ci saranno 350 membri del personale della TNI-Polri e una sicurezza interna aggiuntiva di circa 50 persone”, ha spiegato Daryanto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy