La carezza del destino: papà Kevin da lassù tifa per Daniel James il funambolo United

La carezza del destino: papà Kevin da lassù tifa per Daniel James il funambolo United

Manchester United: Daniel James lancia messaggi anche alla Nazionale inglese

di Redazione DDD

di Roberto Finocchiaro –

Arrivato nell’ombra lo scorso giugno a Manchester, sponda Red Devils, la giovane promessa gallese Daniel James (classe 1997) sta conquistando l’inghilterra a suon di super gol e giocate d’alta classe.

Ma facciamo un passo indietro: Daniel sgomita per un’inizio di carriera non facile, il quale lo vede passare dall’Hull City allo Swansea fino alla stagione “da vetrina” ovvero quell’annata 2018/19 che lo vede protagonista di giocate superbe, gol e assist in Championship. Cosi arriva la chiamata dello United, è Ole Gunnar Solskjær a chimare e per 20 milioni di euro passa allo United.

E’ il 12 giugno 2018 e sarebbe il giorno piu bello della carriera della giovane stella gallese, purtroppo però qualche giorno prima era venuto a mancare il suo punto di riferimento, suo padre.

Ma il destino prova a fargli una carezza e all’esordio in Premier, in uno stadio prestigioso come l’Old Trafford, Solskjaer gli concede 16 minuti e Daniel, su imbucata di Pogba, trafigge il Chelsea e scappa, con sguardo al cielo, a festeggiare e dedicare quel gol proprio a Kevin, suo padre.

Da li un susseguirsi di titolarità, giocate da funambolo e gol come a lanciare un messaggio all’Inghilterra ed all’Europa per quella che sembra essere la prossima stella firmata Premier League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy